Cobija

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cobija
comune
Cobija – Veduta
Localizzazione
StatoBolivia Bolivia
DipartimentoFlag of Pando.svg Pando
ProvinciaNicolás Suárez
Territorio
Coordinate11°01′05.86″S 68°45′13.48″W / 11.018295°S 68.753745°W-11.018295; -68.753745 (Cobija)Coordinate: 11°01′05.86″S 68°45′13.48″W / 11.018295°S 68.753745°W-11.018295; -68.753745 (Cobija)
Altitudine280 m s.l.m.
Superficie449,14 km²
Abitanti43 323 (2010)
Densità96,46 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso03
Fuso orarioUTC-4
Cartografia
Mappa di localizzazione: Bolivia
Cobija
Cobija
Sito istituzionale

Cobijaè un comune (municipio in spagnolo) della Bolivia, della provincia di Nicolás Suárez (e del dipartimento di Pando) con 43.323 abitanti dato 2010[1].

La città è situata nel bacino dell'Amazzonia sulle rive del fiume Acre, di fronte alla città brasiliana di Brasiléia. Dista circa 600 km dalla capitale La Paz. È sede di un'università.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne fondata nel 1906 con il nome di Bahía.

Nel 1908 il nome venne cambiato in quello attuale per commemorare il porto di Cobija (o Lamar). Si trattava di un porto nell'Oceano Pacifico passato al Cile durante la guerra del Pacifico combattuta tra Perù, Bolivia e Cile tra il 1879 e il 1884.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

È munita di due aeroporti.

Via terra è collegata con una strada, non fruibile nella stagione delle piogge, alla città di El Choro, nel dipartimento di Beni.

Cantoni[modifica | modifica wikitesto]

Il comune è formato dall'unico cantone omonimo suddiviso in 11 subcantoni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ stima abitanti 2010 dal sito di statistica boliviano (PDF), su ine.gob.bo. URL consultato il 17 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2011).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN151406404 · LCCN (ENn91026263 · BNF (FRcb14438699h (data) · WorldCat Identities (ENn91-026263
Bolivia Portale Bolivia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Bolivia