Clive Sinclair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sir Clive Sinclair con due giovani inventori (Bristol - 1992)

Sir Clive Marles Sinclair (Richmond upon Thames, 30 luglio 1940) è un imprenditore e inventore inglese.

Creò la Sinclair Research, una società informatica inglese che rivoluzionò dagli anni settanta la storia dell'elettronica e dell'home-computing in particolare. Fra le sue creazioni si annovera l'MK 14, lo ZX80, ZX81, ZX Spectrum, Sinclair QL, il triciclo elettrico Sinclair C5, ed altre originali creazioni. È attualmente Presidente Onorario del Mensa inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Manifestò interesse per l'elettronica sin da giovane, tuttavia non si iscrisse all'università, svolgendo nel contempo diversi lavori. Dopo aver passato molti anni come assistente editoriale al Practical Wireless e Instrument Practice, Sinclair fondò la Sinclair Radionics nel 1961, dove produsse la prima calcolatrice compatta nel 1972, la Sinclair Executive.

Successivamente, in un periodo di difficoltà finanziaria, si dedicò alla produzione di home computer, creò nel 1980 la Sinclair Research, che produsse l'MK 14 e il Sinclair ZX80, primo computer commercializzato in Gran Bretagna per meno di 100 sterline. Altri prodotti realizzati furono lo ZX81 (1981) e lo ZX Spectrum (1982) che ebbero grande successi in Gran Bretagna e che gli valsero il titolo di Sir (Knight Bachelor). Nel 1983 poté produrre la Sinclair C5 un veicolo elettrico al quale aveva lavorato negli anni passati, e nello stesso la Heriot-Watt University gli conferì un dottorato honoris causa. Tuttavia a causa di alcune scelte errate alla nel 1986 vendette la Sinclair Research all'Amstrad, ma in seguito fondò la Cambridge Computers Ltd per commercializzare il Cambridge Z88.

Negli anni '90 dopo l'abbandono del mercato dei computers si dedicò allo sviluppo delle sue invenzioni, essenzialmente nel campo dei trasporti, come la bicicletta Zike del 1997.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Sinclair ha dichiarato nel 2010 di preferire l'uso del telefono piuttosto che e-mail e computer.[1]

ZX Spectrum (1982)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Micro Men – un film per la televisione del 2009 prodotto dalla BBC.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Simon Garfield, Sir Clive Sinclair: "I don't use a computer at all", in The Guardian (Londra), Guardian Media Group, 28 febbraio 2010. URL consultato il 23 maggio 2011.
    «"I don't use a computer at all. The company does." [...] "Well I find email annoying. I'd much prefer someone would telephone me if they want to communicate.».

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN45502502 · ISNI (EN0000 0000 7880 3517 · LCCN (ENn86060457 · GND (DE13380996X