Civitan International

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Civitan International, con sede a Birmingham, in Alabama, è un'organizzazione internazionale di service club a favore della comunità fondata nel 1917.

L'organizzazione mira a “costruire buoni cittadini”, fornendo una organizzazione di volontariato basata su club dedicati a servire le esigenze individuali e della comunità con particolare attenzione per l'assistenza di persone con “disabilità dello sviluppo”.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1917, un gruppo di uomini d'affari di Birmingham, in Alabama, guidati da Courtney Shropshire, un medico locale, fondarono un club indipendente, al servizio della comunità, denominato Civitan, nome derivato dalla parola latina “cittadinanza”. Gli Stati Uniti entrarono in guerra appena un mese dopo che il club fu formato. Con tutta l'attenzione pubblica focalizzata sulla guerra, Civitan rimase un'organizzazione locale. Shropshire aveva invece immaginato una organizzazione internazionale di club Civitan dedicata a servire l'intera umanità e sulla base di questa idea fondò nel 1920 l'Associazione Internazionale dei Club Civitan. Negli anni immediatamente successivi la prima guerra mondiale, l'organizzazione ha visto una rapida crescita. Dal giugno 1922 al secondo convegno internazionale, il Civitan raggiunse il numero di 115 club e di oltre 3.300 Civitans in tutti gli Stati Uniti. In questo periodo i Club di servizio come il Civitan erano estremamente popolari, in quanto promuovevano lo spirito di ottimismo che ha caratterizzato gran parte dei ruggenti anni Venti. I club di servizio subirono però un forte calo in termini di adesioni e raccolta fondi durante la Grande Depressione. I Civitan però perseverarono e riuscirono, anche grazie alla cooperazione con il Rotary ed i Lions Club a superare questo periodo. Subito dopo la seconda guerra mondiale si assistette ad un'altra spinta alla crescita, triplicando di dimensioni tra 1946 e 1956, il Civitan divenne il sesto più grande club di servizio negli Stati Uniti.

La storia recente del Civitan, caratterizzata in gran parte dalla sua ulteriore espansione internazionale, vede questa Organizzazione leader nel Service in quanto è riuscita a sviluppare le best-practice necessarie ai fini dello svolgimento ottimale delle proprie attività a favore delle comunità in cui opera.

Progetti di Service[modifica | modifica wikitesto]

Il Civitan International lascia ai club la facoltà di operare in modo indipendente, lasciando loro la libertà di partecipare a qualsiasi service che ritengono opportuno.

Focus sulla disabilità dello sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Mentre i singoli club sono liberi di perseguire i propri progetti, il Civitan International è focalizzato sul servizio ai disabili mentali. Questa enfasi è stata adottata nel 1956, quando il Civitan fu tra i primi a fornire una formazione specifica per gli insegnanti di bambini disabili mentali. Civitan continua a privilegiare l'aiuto alle persone con disabilità dello sviluppo. Nel 1990, il Civitan Research Center è stata fondato nel campus della University of Alabama a Birmingham con una donazione di 20 milioni di dollari. Il Civitan Research Center è stata la prima istituzione del genere negli Stati Uniti ad essere focalizzata esclusivamente sulla ricerca di disabilità dello sviluppo. All'interno della struttura operano ricercatori provenienti da diverse parti del mondo ed in particolare, per quanto riguarda i paesi europei, da Germania, Belgio e Croazia.

Junior Civitan International[modifica | modifica wikitesto]

Junior Civitan International è uno dei programmi più rodati e di maggior successo di Civitan. Gli studenti di età compresa tra 13 e 18 anni possono iscriversi ad un club Junior Civitan nella loro scuola o nella loro comunità. Ogni Junior Civitan club è sponsorizzato da un club Senior Civitan e promuove la leadership degli studenti, sviluppo della leadership e servizio alla comunità.

Premio “Cittadinanza Mondiale”[modifica | modifica wikitesto]

Dwight Eisenhower riceve il Premio “Cittadinanza Mondiale” il 9 giugno 1966. Civitan ha assegnato il Premio Cittadinanza Mondiale a coloro “che hanno dato un contributo significativo al genere umano”. I destinatari del premio sono stati: Winston Churchill; Dwight D. Eisenhower; Wernher von Braun; Thor Heyerdahl; Eunice Kennedy Shriver.

Progetto Candy Box[modifica | modifica wikitesto]

Il Progetto Civitan Candy Box, uno dei programmi Civitan di raccolta fondi più antichi e di maggior successo, ha raccolto 50 milioni di dollari dalla sua nascita nel 1976. I volontari raccolgono i soldi, mantenendoli per alcuni progetti di servizio del club, e inviando il resto a Civitan International per i suoi progetti di beneficenza.

Attività internazionali[modifica | modifica wikitesto]

L'organizzazione comprende 50.000 membri (denominati Civitans) in quasi 1.000 club di tutto il mondo.

Membri illustri dei Civitan[modifica | modifica wikitesto]

Hanno fatto parte attiva del Civitan International personaggi del calibro di:

Il Civitan International in Italia[modifica | modifica wikitesto]

I Civitan Club italiani appartengono al Distretto ‘Europe at large' e sono associati alla Divisione Europea del Civitan International, la cui sede amministrativa è localizzata in Norvegia.

Il Civitan International è presente in Italia dal 2012, anno in cui è stato incaricato dall'International Board of Directors un Segretario Generale per l'Italia ed è stata consegnata la Charter al primo Club italiano. Al Segretario Generale è affidato lo sviluppo della rete nazionale di Club che darà luogo, non appena si raggiungerà un numero sufficiente di Club e di soci sul territorio, alla nascita del Distretto italiano.

Allo stato attuale sono attivi in Italia i seguenti Club, altri se ne aggiungeranno nei prossimi mesi: Civitan Club Roma, Civitan Club Roma Tevere, Civitan Club Palermo. È attualmente in corso di riconoscimento la Charter del Civitan Club Roma International.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]