Cipollina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cipollina
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneSicilia
DiffusioneCatania
Zona di produzionecatanese
Dettagli
Categoriapiatto unico

La cipollina è una delle specialità della cucina catanese.

Si tratta di pasta sfoglia farcita con un composto di cipolla, salsa di pomodoro, mozzarella e prosciutto cotto.[1][2]

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

Tagliare a striscioline le cipolle e cuocerle in una padella con un po' d'olio.
Fatte appassire a fuoco basso, aggiungere un pomodoro e uno spicchio d'aglio, qualche foglia di basilico e un cucchiaino di zucchero. Fare cuocere qualche minuto.
Dopodiché prendere la pasta sfoglia e tagliarla in forma rettangolare, dopo aver inserito centralmente la salsa appena composta e un po' di mozzarella, richiudere la sfoglia congiungendo i vertici del rettangolo verso il centro.
A questo punto basta infornare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chef Rubio, Unti e Bisunti, Sperling & Kupfer editori, 2014, ISBN 88-200-9043-0.
  2. ^ La Cipollina, su Vivi Catania. URL consultato il 21 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 21 maggio 2014).