Chiesa di Santa Maria Gualtieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di Santa Maria Gualtieri
Santa Maria Gualtieri.JPG
Stato Italia Italia
Località Pavia

Coordinate: 45°11′08.05″N 9°09′16.13″E / 45.18557°N 9.15448°E45.18557; 9.15448

La chiesa di Santa Maria Gualtieri è una chiesa sconsacrata di Pavia ora disponibile come spazio espositivo per la città.

L'origine della chiesa si colloca verso la fine del X secolo quando Gualtieri, un giudice e messo imperiale, fece erigere la chiesa nei pressi della propria abitazione privata, dedicandola a santa Maria. Lo stesso donatore dotò la chiesa di ricchi possedimenti, fra cui l'ospedale di San Giacomo della Cerreta a Belgioioso.

Risulta che la chiesa sia stata consacrata da Papa Urbano II, nel 1096, mentre era di passaggio in città[1].

L'attuale costruzione risale agli inizi del secolo XIII e la chiesa ha svolto la sua funzione religiosa fino al 1789 quando fu soppressa. Da quel momento ha subito pesanti rimaneggiamenti ed è stata con il tempo inglobata negli adiacenti edifici civili, adibita in parte ad abitazione e in parte a magazzino.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Flavio Fagnani, Guida di Pavia, Ponzio, 1995.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]