Chiesa di Santa Croce (Moneglia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di Santa Croce
Moneglia-chiesa santa croce-facciata.JPG
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàMoneglia
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareSanta Croce
Diocesi Chiavari
Inizio costruzione1130
Completamento1725

Coordinate: 44°14′17.86″N 9°29′33.83″E / 44.238294°N 9.492731°E44.238294; 9.492731

La chiesa di Santa Croce è un luogo di culto cattolico di Moneglia, situato in via Vittorio Emanuele. La chiesa è sede della parrocchia omonima del vicariato di Sestri Levante della diocesi di Chiavari.

Nei pressi della chiesa è ubicata la casa natale del celebre pittore Luca Cambiaso.

Cenni storici e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Interno della chiesa

Secondo alcune fonti la costruzione della chiesa potrebbe essere avvenuta nel 1130, mentre la parrocchia fu già esistente, secondo alcuni studiosi, dal 1033; nel 1043 divenne pieve locale con una collegiata di canonici. L'odierna chiesa fu edificata ad unica navata nel 1725 sui resti della precedente struttura crollata per motivi sconosciuti.

Conserva nel terzo altare della parte destra una statua dell'Immacolata, attribuita ad Anton Maria Maragliano, nel quarto altare sinistro un crocifisso bizantino e una tela ritraente la Madonna delle Grazie. Del pittore locale Luca Cambiaso è invece l'opera Ultima cena conservata in sagrestia.

Nella facciata, in stile barocco, sono visibili nella parte destra due anelli della catena del porto di Pisa; secondo le fonti storiche tali oggetti furono sottratti, come una sorta di "trofeo bellico", dal concittadino Trancheo Stanco nel 1284 durante la battaglia della Meloria tra le flotte navali genovesi e pisane e che vide vittoriosi i primi.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]