Chicago, Burlington and Quincy Railroad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La rete della CBQ nel 1892 (linee in nero)

Chicago, Burlington and Quincy Railroad (CBQ) è stata un compagnia ferroviaria americana operativa tra il 1849 e il 1970 con sede a Chicago. Conosciuta comunemente come Burlington o "Q" la compagnia operava principalmente negli stadi del Midwest con estensioni in Colorado, Montana e Wyoming. Le principali città servite erano Chicago, Minneapolis-St. Paul, St. Louis, Kansas City e Denver.

Negli anni '30 fu famosa per le innovazioni. Il suo Pioneer Zephyr, convoglio a trazione Diesel in acciaio inox, presentato alla Esposizione Universale di Chicago del 1934, fu all'origine della diffusione dello Streamlining e delle carrozze in acciaio inox (note come Streamliner") nelle ferrovie nord-americane, e dimostrò la fattibilità dell'abbandono della trazione a vapore.

Nel 1970 la compagnia si fuse con la Northern Pacific con il nome di Burlington Northern

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN236364225
Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti