Charlie Gillett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Charles Thomas Gillett, detto Charlie (Morecambe, 20 febbraio 194217 marzo 2010), è stato un musicologo, conduttore radiofonico e produttore discografico britannico, conosciuto soprattutto per i suoi studi sulla musica rock e sulla world music.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1970 pubblica The Sound of the City: The Rise of Rock and Roll. Il libro, che partiva dalla sua tesi di laurea alla Columbia University di New York, è stato poi considerato come uno dei contributi fondamentali all'evoluzione della storia del Rock and roll[1].

Nel 1975 pubblicò la storia della Atlantic Records nel suo Making Tracks, per poi pubblicare Rock File con Simon Frith[1].

Ha lavorato a lungo per la BBC Radio ed è stato il primo disc jockey a trasmettere demo dei Dire Straits, di Elvis Costello e di Graham Parker.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • The Sound of the City: The Rise of Rock and Roll (1970)
  • Rock File numeri 1-4 (con Simon Frith, 1972-1976)
  • Making Tracks: Atlantic Records and the Making of a Multi-billion-dollar Industry (1974)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Nick Logan e Bob Woffinden, 1977, pg.92

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nick Logan e Bob Woffinden, Enciclopedia del rock, Milano, Fratelli Fabbri Editore, 1977.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN71536576 · ISNI (EN0000 0001 1493 4734 · LCCN (ENn50030127 · BNF (FRcb13323515n (data) · WorldCat Identities (ENn50-030127