Cervélo TestTeam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cervélo TestTeam
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Cervélo TestTeam - Tour de Romandie 2009.jpg
La Cervélo nella cronosquadre del Tour de Romandie 2009
Informazioni
Codice UCICTT
NazioneSvizzera Svizzera
Debutto2009
Scioglimento2010
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Divisa

La Cervélo TestTeam era una squadra maschile svizzera di ciclismo su strada, attiva con licenza Professional Continental dal 2009 al 2010.

Nelle due stagioni di attività fu invitata ai tre Grandi giri, aggiudicandosi la vittoria in totale di dieci tappe (quattro al Giro d'Italia, tre al Tour de France e tre alla Vuelta a España) e della classifica a punti del Tour de France 2009 con Thor Hushovd. Lo sponsor principale era la Cervélo, azienda canadese produttrice di telai per biciclette, che precedentemente supportava il Team CSC.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il team nacque nel 2008 dopo che il Team CSC, dopo anni di successi con la Cervélo, negli ultimi mesi dell'anno aveva firmato un contratto per la fornitura dei telai con la Specialized.[1] La registrazione come UCI Professional Continental Team fu confermata il 2 dicembre 2008.[2] La nuova squadra passò sotto la direzione del tecnico Marcello Albasini. Carlos Sastre, vincitore del Tour de France 2008 in maglia CSC e su bicicletta Cervélo, decise di lasciare il team danese e accasarsi nella nuova squadra per continuare il lavoro con la casa canadese; lo affiancarono tra gli altri Thor Hushovd, Simon Gerrans e tre compagni dalla dismessa Crédit Agricole, Heinrich Haussler dalla dismessa Gerolsteiner e Roger Hammond dal Team Columbia-High Road.[3] La nuova formazione venne affiancata alla già esistente squadra femminile, la Cervélo TestTeam Women diretta da Thomas Campana.

La prima vittoria nella storia del team Cérvelo arrivò già il 2 gennaio 2009 con Simon Gerrans, nella prima tappa della Jayco Bay Cycling Classic. Nei due anni di attività la squadra ottenne la vittoria di quattro tappe al Giro d'Italia, tre al Tour de France e tre alla Vuelta a España, aggiudicandosi anche la classifica a punti del Tour de France 2009 con Thor Hushovd. Proprio Hushovd, seppur in maglia norvegese, nel 2010 divenne anche campione del mondo in linea a Melbourne. Nel 2009 la squadra concluse settima nella classifica del calendario mondiale UCI, piazzandosi davanti a dodici ProTeam e risultando nettamente la miglior Professional Continental dell'anno; nel 2010 fu invece dodicesima, ancora miglior Professional Continental.

Al termine della stagione 2010 Cervélo ritirò la sponsorizzazione, diventando secondo sponsor e fornitore della Garmin-Transitions di Jonathan Vaughters.[4][5] Sette ciclisti Cervélo, tra cui Hushovd e Haussler, confluirono nella nuova Garmin-Cervélo.[6]

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Annuario[modifica | modifica wikitesto]

Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
2009 CTT Svizzera Cervélo TestTeam PCT Cervélo Manager: Joop Alberda
Dir. sportivi: Marcello Albasini, Theo Maucher, Jean-Paul van Poppel, Alex Sans Vega, Jens Zemke
2010 CTT Svizzera Cervélo TestTeam PCT Cervélo Manager: Joop Alberda
Dir. sportivi: Marcello Albasini, Theo Maucher, Philippe Mauduit, Jean-Paul van Poppel, Alex Sans Vega, Jens Zemke

Classifiche UCI[modifica | modifica wikitesto]

Anno Classifica Pos. Migliore cl. individuale
2009 Europe T. Germania Heinrich Haussler (11º)
World Cal. Germania Heinrich Haussler (16º)
2010 Europe T. 17º Italia Davide Appollonio (52º)
World Cal. 12º Norvegia Thor Hushovd (28º)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni: 2 (2009, 2010)
Vittorie di tappa: 4
2009: 4 (Gerrans, 2 Sastre, Konovalovas)
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 0
Partecipazioni: 2 (2009, 2010)
Vittorie di tappa: 3
2009: 2 (Hushovd, Haussler)
2010: 1 (Thor Hushovd)
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 1
2009: Punti (Thor Hushovd)
Partecipazioni: 2 (2009, 2010)
Vittorie di tappa: 3
2009: 2 (Gerrans, Deignan)
2010: 1 (Thor Hushovd)
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 0

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Cronometro: 2009, 2010 (Ignatas Konovalovas)
In linea: 2010 (Thor Hushovd)
In linea: 2009 (Martin Reimer)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Matt Pacocha, Fränk Schleck's winning ride, in VeloNews, 23 febbraio 2009. URL consultato il 4 ottobre 2009 (archiviato dall'url originale il 2 giugno 2009).
  2. ^ (EN) Press release: Registration of the UCI Professional Continental Teams for the 2009 season, in UCI.ch, 02 dicembre 2008. URL consultato il 4 ottobre 2009 (archiviato dall'url originale il 13 giugno 2011).
  3. ^ CERVELO, su cyclebase.nl. URL consultato il 27 gennaio 2019.
  4. ^ Cervélo, finisce l'avventura nel ciclismo maschile, in spaziociclismo.it, 26 agosto 2010. URL consultato il 1º gennaio 2010.
  5. ^ (EN) Daniel Benson, Cervélo confirms it will end cycling team, in cyclingnews.com, 26 agosto 2010. URL consultato il 5 gennaio 2010.
  6. ^ GARMIN - CERVELO, su cyclebase.nl. URL consultato il 27 gennaio 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo