Cerbère

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cerbère
comune
Cervera de la Marenda
Cerbère – Stemma
Cerbère – Veduta
Localizzazione
Stato Francia Francia
Regione Blason région fr Languedoc-Roussillon.svg Linguadoca-Rossiglione
Dipartimento Blason 66.svg Pirenei Orientali
Arrondissement Céret
Cantone La Côte Vermeille
Amministrazione
Sindaco Jean-Claude Portella dal 2014
Territorio
Coordinate 42°27′N 3°10′E / 42.45°N 3.166667°E42.45; 3.166667 (Cerbère)Coordinate: 42°27′N 3°10′E / 42.45°N 3.166667°E42.45; 3.166667 (Cerbère)
Superficie 8,16 km²
Abitanti 1 519[1] (2009)
Densità 186,15 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 66290
Fuso orario UTC+1
Codice INSEE 66048
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Cerbère
Cerbère

Cerbère (Cervera de la Marenda in catalano) è un comune francese di 1.519 abitanti situato nel dipartimento dei Pirenei Orientali nella regione della Linguadoca-Rossiglione e che si affaccia sulla Costa Vermiglia.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

È l'ultima città francese sul mar Mediterraneo prima del confine con la Spagna (località di Portbou), dalla quale lo divide il Colle del Balistres.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Da Cerbère a Mentone correva il vallo Mediterraneo, una linea difensiva nazista costruita a difesa della costa francese durante la seconda guerra mondiale.[2]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Il faro di Cap Cerbère[modifica | modifica wikitesto]

Il "faro solare" di Cap Cerbère

Il faro di Cap Cerbère è l'ultimo faro della costa mediterranea francese prima del territorio spagnolo, posto su un promontorio nel comune di Cerbère. Esso è noto anche con il nome di "faro solare". È costruito in pietra grigia con la sommità colorata in rosso.

Esso sostituisce il vecchio faro, chiuso nel 1980 ed è stato inaugurato nel 1982. È posto su una ripida falesia, ma non si è provveduto ad alimentalo elettricamente con una linea aerea, per non deturpare il panorama, quindi è alimentato da pannelli solari fotovoltaici.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ (EN) J.E. Kauffmann, Robert M. Jurga, Fortress Europe: European Fortifications of World War II, Da Capo Press, 2002, ISBN 0-306-81174-X.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN247849496 · BNF: (FRcb15270959s (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia