Centrale nucleare di Yangjiang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Centrale nucleare di Yangjiang
Informazioni generali
Stato Cina Cina
Località Dongpingzhen
Coordinate 21°42′30″N 112°15′40″E / 21.708333°N 112.261111°E21.708333; 112.261111Coordinate: 21°42′30″N 112°15′40″E / 21.708333°N 112.261111°E21.708333; 112.261111
Situazione operativa
Proprietario CGNPC
Gestore YNPC
Anno di costruzione 2008 - 2013 Unità 1
2009 - 2015 Unità 2
Inizio produzione commerciale 2014 Unità 1
2015 Unità 2
Reattori
Tipo CPR1000
Modello CPR1000 Unità 1-4
ACPR Unità 5 e 6
Attivi 2 (2000 MW)
In costruzione 4 (4100 MW)
Produzione elettrica
Dati aggiornati al 30 marzo 2015

La centrale nucleare di Yangjiang è una centrale nucleare cinese situata presso la città di Dongpingzhen, nella provincia dello Guangdong. La centrale è composta da 2 reattori CPR1000 da 1000 MW ognuno in funzione, sono poi in costruzione 4 reattori CPR1000 da circa 1000 MW ognuno, ed è stato il più grande cantiere nel mondo[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) China celebrates construction milestones

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Energia nucleare Portale Energia nucleare: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Energia nucleare