Central Collegiate Hockey Association

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Central Collegiate Hockey Association
Logo della competizione
Altri nomi CCHA
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Parte di NCAA
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Luogo Alaska Alaska
Indiana Indiana
Michigan Michigan
Ohio Ohio
Cadenza annuale
Partecipanti 11
Storia
Fondazione 1971
Soppressione 2013
Numero edizioni 42
Ultimo vincitore Notre Dame Fighting Irish Notre Dame Fighting Irish
Maggiori titoli Michigan St. Spartans Michigan St. Spartans (11 titoli)

La Central Collegiate Hockey Association (CCHA) è stata una conference formata da squadre universitarie appartenente alla Division I della National Collegiate Athletic Association riservata esclusivamente all'hockey su ghiaccio. La maggior parte delle squadre che nel corso degli anni hanno partecipato alla conference avevano sede negli stati del Michigan e dell'Ohio, sebbene alcune si trovassero anche in Alaska e nell'Indiana.

La CCHA interruppe le attività al termine della stagione 2012-13 in seguito a una serie di numerosi spostamenti, il più importante di essi fu scaturito dalla decisione della Big Ten Conference di attivare dalla stagione 2013-14 per le sue università (fra le quali Michigan, Michigan State e Ohio State) il campionato di hockey su ghiaccio di Division I. Le restanti squadre della CCHA ricevettero inviti da altre conference della NCAA, fra cui quelle della neonata National Collegiate Hockey Conference, Hockey East e la WCHA (anch'essa ridimensionata da Big Ten e NCHC). L'ultima gara in assoluto nella storia della conference fu la finale del 2013 presso la Joe Louis Arena di Detroit nella quale Notre Dame sconfisse Michigan per 3-1 aggiudicandosi l'ultima Mason Cup.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il 17 settembre 2010 la Pennsylvania State University annunciò il trasferimento delle proprie squadre maschili e femminili dalla American Collegiate Hockey Association ad un programma appartenente alla Division I per la stagione 2012.[1] Poco più di un mese prima l'allora commissioner Tom Anastos dichiarò l'interesse da parte della CCHA di ammettere i Penn State Nittany Lions come dodicesimi membri della conference.[2] Tuttavia la lega dovette affrontare l'imminente partenza di tre delle sue squadre, Michigan, Michigan State e Ohio State, quando la Big Ten Conference nel marzo del 2011 annunciò l'intenzione di istituire un proprio campionato di hockey su ghiaccio maschile per la stagione 2013-14, una volta raggiunto un numero di squadre sufficienti per permettere la partecipazione automatica di almeno una propria squadra alle finali nazionali della NCAA.[3] Oltre alle tre squadre della CCHA altre università interessate dall'annuncio furono l'Università del Minnesota e del Università del Wisconsin appartenenti alla Western Collegiate Hockey Association, così come Penn State.[3]

Nel luglio del 2011 un'altra formazione dichiarò la volontà di abbandonare la CCHA a partire dal 2013, la Miami University, invitata ad essere una delle squadre fondatrici della National Collegiate Hockey Conference.[4] Dopo circa due mesi anche la Western University of Michigan accettò l'invito da parte della nuova lega.[5]

La fine della CCHA fu ulteriormente accelerata dalla notizia di altre cinque squadre pronte a lasciare la lega al termine del campionato 2012-13 per unirsi alla WCHA: il primo annuncio a luglio fu quello della Northern University of Michigan,[6] seguito da Alaska, Ferris State e Lake Superior State nel mese di agosto[7] e Bowling Green il 4 ottobre.[8] Notre Dame infine accettò l'invito da parte di Hockey East il 5 ottobre 2011.[9]

Membri[modifica | modifica sorgente]

Squadra Città Stato Fondazione Università Ingresso Ritiro Conference
successiva
Conference
attuale
Alaska Nanooks Alaska Nanooks Fairbanks Alaska Alaska 1917 Pubblica 1995 2013 WCHA
Bowling Green Falcons Bowling Green Falcons Bowling Green Ohio Ohio 1910 Pubblica 1971 2013 WCHA
Ferris State Bulldogs Ferris State Bulldogs Big Rapids Michigan Michigan 1884 Pubblica 1979 2013 WCHA
UIC Flames UIC Flames Chicago Illinois Illinois 1946 Pubblica 1982 1996 programma abbandonato
Kent State Kent State Golden Flashes Kent Ohio Ohio 1910 Pubblica 1992 1994 programma abbandonato
Lake Superior S. Lakers Lake Superior S. Lakers Sault Ste. Marie Michigan Michigan 1946 Pubblica 1972 2013 WCHA
Miami RedHawks Miami RedHawks Oxford Ohio Ohio 1809 Pubblica 1980 2013 NCHC
Michigan Wolverines Michigan Wolverines Ann Arbor Michigan Michigan 1817 Pubblica 1981 2013 Big Ten
Michigan St. Spartans Michigan St. Spartans East Lansing Michigan Michigan 1855 Pubblica 1981 2013 Big Ten
Michigan Tech Huskies Michigan Tech Huskies Houghton Michigan Michigan 1885 Pubblica 1981 1984 WCHA
UNO Mavericks UNO Mavericks Omaha Nebraska Nebraska 1908 Pubblica 1999 2010 WCHA NCHC
Northern Michigan Wildcats Northern Michigan Wildcats Marquette Michigan Michigan 1899 Pubblica 1977
1997
1984
2013
WCHA
Notre Dame Fighting Irish Notre Dame Fighting Irish South Bend Indiana Indiana 1842 Privata/Cattolica 1981
1992
1983
2013
Hockey East
Ohio Bobcats Ohio Bobcats Athens Ohio Ohio 1804 Pubblica 1971 1973 programma abbandonato
Ohio State Buckeyes Ohio State Buckeyes Columbus Ohio Ohio 1870 Pubblica 1971
1975
1973
2013
Big Ten
Saint Louis Billikens Saint Louis Billikens St. Louis Missouri Missouri 1818 Privata/Cattolica 1971 1979 programma abbandonato
W. Michigan Broncos W. Michigan Broncos Kalamazoo Michigan Michigan 1903 Pubblica 1975 2013 NCHC

Linea temporale[modifica | modifica sorgente]

University of Nebraska at Omaha University of Alaska Kent State University University of Illinois at Chicago University of Notre Dame University of Michigan Michigan Technological University Michigan State University Miami University Ferris State University Northern University of Michigan Western University of Michigan Lake Superior State University Saint Louis University Ohio State University Ohio University Bowling Green State University

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Mappa degli ultimi membri della Central Collegiate Hockey Association.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Penn State to Add Men's and Women's Varsity Ice Hockey, Pennsylvania State University Athletics, 17 settembre 2010. URL consultato il 17 settembre 2013.
  2. ^ (EN) Anastos to the Detroit News: Penn State 'very attractive' to the CCHA, Mlive.com, 10 agosto 2010. URL consultato il 17 settembre 2013.
  3. ^ a b (EN) Big Ten confirms plan to sponsor hockey starting in 2013–14 season, USCHO, 21 marzo 2011. URL consultato il 17 settembre 2013.
  4. ^ (EN) New DI hockey conference formed, NCAA.com, 15 luglio 2011. URL consultato il 17 settembre 2013.
  5. ^ (EN) WMU To Join National Collegiate Hockey Conference, Western University of Michigan Athletics, 22 settembre 2011. URL consultato il 17 settembre 2013.
  6. ^ (EN) Northern Michigan to Rejoin WCHA Family, Western Collegiate Hockey Association, 20 luglio 2011. URL consultato il 17 settembre 2013.
  7. ^ (EN) College hockey: Lake Superior State, Ferris State, Alaska-Fairbanks join WCHA, The Bemidji Pioneer, 27 agosto 2011. URL consultato il 17 settembre 2013.
  8. ^ (EN) Bowling Green State University to Join WCHA Family, Western Collegiate Hockey Association, 4 ottobre 2011. URL consultato il 17 settembre 2013.
  9. ^ (EN) Notre Dame joining Hockey East, Associated Press, 5 ottobre 2011. URL consultato il 17 settembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio