Cassa di Risparmio di Cento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cassa di Risparmio di Cento
Logo
Stato Italia Italia
Forma societaria Banca
Fondazione 1859 a Cento
Sede principale Cento
Settore Bancario
Prodotti Prodotti Finanziari
Utile netto 3,03 Milioni Euro (2015)
Dipendenti 430 (2016)
Slogan «Creare Valore senza rinunciare ai valori»
Sito web www.crcento.it

La Cassa di Risparmio di Cento è un istituto di credito con sede a Cento.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Cassa di Risparmio di Cento - Filiale Sede di Cento

L'istituto viene fondato nel 1844 come cassa di risparmio. il 29 marzo 1859 la Cassa di Risparmio di Cento viene aperta al pubblico nella sede di Palazzo Rusconi in Corso Guercino a Cento. Il primo sportello rimane unico fino agli anni Venti del Novecento, in seguito, soprattutto negli anni ottanta, si avvia un graduale processo di crescita che porta, grazie alla liberalizzazione degli sportelli, alle attuali 47 filiali dislocate nelle province di Ferrara, Modena e Bologna.

Nel 1991 avviene la scissione della storica entità, da cui nascono la Fondazione Caricento, che in quel momento detiene il 100% delle azioni della banca e che si occupa di opere di utilità sociale, e Caricento spa, cui compete lo svolgimento dell’attività bancaria. Nel 1993 entrano nel capitale i soci privati, che oggi sono oltre 10.000 e detengono circa un terzo delle azioni.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • La Cassa di Risparmio di Cento nel suo primo cinquantennio di vita 1859-1908, Tip. A. Nannini, 1909.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN168425133 · LCCN: (ENnr94008299 · GND: (DE10032431-9 · ULAN: (EN500300047
Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende