Carina (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Carina è un nome proprio di persona italiano femminile[1].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Maschile: Carino.

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal soprannome o terzo nome latino di età imperiale Carinus, tratto da Carus, nome portato dall'imperatore Marco Aurelio Carino, figlio di Marco Aurelio Caro[1]. Potrebbe derivare dall'aggettivo carus che vuol dire "caro", "amato" (in questo caso può essere considerato diminutivo di Caro) oppure indicare la provenienza dalla Caria[2], una regione dell'Anatolia, o ancora significare "abitante delle Carinae" ossia le Carene, antico quartiere di Roma nei pressi dell'Esquilino[3].

Può essere anche il diminutivo di Caterina[3].

In Italia è diffuso nel centro-nord ed è particolarmente concentrato in Abruzzo, dove riflette il culto di santa Carina[1][4].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico viene festeggiato il 7 novembre in ricordo di Santa Carina martire di Ancira.

Santi e beati[modifica | modifica wikitesto]

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Karina[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Carina è una costellazione dell'emisfero australe.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c De Felice, p. 99.
  2. ^ La Stella T., p. 79.
  3. ^ a b Galgani, p. 192.
  4. ^ Diffusione del nome Carina, su Nomix. URL consultato il 31 maggio 2014.
  5. ^ Santi Melasippo, Cassina (Carina) ed Antonio, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 31 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi