Karina Pasian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karina Pasian
Fotografia di Karina Pasian
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop
Rhythm and blues
Periodo di attività 2003 – in attività
Etichetta Def Jam
Album pubblicati 1
Studio 1
Sito web

Karina Pasian (New York, 18 luglio 1991) è una cantante e pianista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Karina è di origine dominicana e armena[1][2], e la sua lingua madre è il russo, anche se è in grado di cantare in ben sei lingue diverse, ossia inglese, spagnolo, italiano, arabo, turco e francese[1]. Ha iniziato prendere lezioni di piano a soli tre anni dalla sua babysitter, e comincia ad allenarsi col pianoforte all'asilo. Ad otto anni fa parte di un coro e partecipa alla recita professionale scolastica a New York City.

Nel 2003 Pasian incontra Quincy Jones, che invita lei e i suoi familiari a casa sua a Bel Air. Ben presto Karina partecipa e vince Star Search, e si esibisce a Roma al concerto "We Are The Future". Il 22 giugno 2007 Pasian canta alla casa bianca per il presidente George W. Bush, per festeggiare il "Black Music Month", diventando la prima Dominicana ad esibirsi lì[3].

Pasian viene contesa da diverse case discografiche a soli tredici anni, tra cui: Def Jam, Interscope, e Bad Boy Records. Nel 2006 sceglie la Def Jam e nel 2008 si guadagna la nomination ai Grammy Award per il Miglior album R&B dell'anno.

È nota per le apparizioni in molti remix, tra cui Lil Mama, Soulja Boy e Chris Brown. Il singolo che l'ha resa nota in Italia è 16 @ War.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Informazioni
First Love

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Karina Interview, DJBooth.net. URL consultato il 16 ottobre 2008.
  2. ^ (ES) El Dia digital; Pasian y Tristan, los criollos que dominan el mercado, Periódico Hoy. URL consultato l'11 dicembre 2008.
  3. ^ (EN) Singer Karina Pasian stands before a portrait of George Washington as she performs for President George W. Bush. URL consultato il 24 giugno 2008.
  4. ^ First Love: Karina. Consultato il 22 maggio 2008.
  5. ^ Karina Pasian Debut Album Cant Find The Words, In Stores August 19th! in So Hood Magazine, 14 maggio 2008. URL consultato il 22 maggio 2008.
Controllo di autorità VIAF: (EN36740357