Carex

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Carex
Carex panormitana.jpg
Carex panormitana
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Monocotiledoni
(clade) Commelinidi
Ordine Poales
Famiglia Cyperaceae
Sottofamiglia Cyperoideae
Tribù Cariceae
Genere Carex
L., 1753
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Sottoclasse Commelinidae
Ordine Cyperales
Famiglia Cyperaceae
Genere Carex
Nomi comuni

Carice

Carex L., 1753 è un genere di piante della famiglia delle Ciperacee[1].
È il genere più ricco di specie dell'intera famiglia.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il genere ha una distribuzione cosmopolita[1].

Molte specie di carici (ma non tutte) si trovano in zone umide dove possono costituire la vegetazione dominante, in particolare nelle torbiere basse dette cariceti[2].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere fu descritto da Linneo nella sua opera Species Plantarum nel 1753.

Il genere comprende oltre 2000 specie[1].

Le più note sono[senza fonte]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Carex, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 6/5/2022.
  2. ^ Carex, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNE (ESXX557662 (data)
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica