Campo San Tomà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 45°26′09.91″N 12°19′38.5″E / 45.436086°N 12.327362°E45.436086; 12.327362

Campo San Tomà con la scoletta; dietro il campanile dei Frari

Campo San Tomà è un piccolo campo di Venezia, ubicato nel sestiere di San Polo, a pochi passi dal campo dei Frari.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

A pianta rettangolare, ha al suo centro un pozzo. Sui suoi quattro lati si affacciano, oltre a numerose botteghe e locali tipici[1] (lati nord e sud), due edifici di valore storico-architettonico:

  • la Scoletta dei Calegheri (lato ovest): edificata alla fine del XV secolo sui resti di una precedente scuola trecentesca, era sede della corporazione dei calzolai. Sulla facciata va segnalata la lunetta a sesto acuto con bassorilievo di Pietro Lombardo, rappresentante San Marco che guarisce il ciabattino Aniano.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]