Campeonato Nacional de Futsal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campeonato Nacional de Futsal
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Tipo Club
Federazione UEFA
Titolo Campione di Portogallo
Cadenza annuale
Apertura autunno
Partecipanti 14
Storia
Fondazione 1990
Detentore Sporting CP

Il Campeonato Nacional de Futsal è la massima manifestazione nazionale di calcio a 5 del Portogallo.

La prima edizione del campionato fu svolta nel 1990. Le migliori formazioni danno vita alla Primera divisão (Prima divisione) a cui segue la Segunda divisão, la Tercera divisão e le divisioni Distrital. Tutti i campionati di calcio a 5, come avviene per le altre realtà europee, sono organizzate e gestite dalla federazione nazionale di calcio, in questo caso la Federação Portuguesa de Futebol.

Primera Divisão[modifica | modifica wikitesto]

La prima divisione portoghese è composta di quattordici formazioni, al termine della stagione regolare le prime otto disputano i play-off per il titolo. Le ultime sei classificate disputano invece i playout per la permanenza in massima divisione: retrocedendo quattro formazioni, si salvano solo le prime classificate dei playout. Per ognuno dei gironi di seconda divisione salgono invece due squadre.

Il vincitore della liga portoghese durante la stagione successiva si confronta con il vincitore della Coppa di Portogallo di futsal per la Supercoppa di Portogallo di futsal. Il vincitore del campionato inoltre affronta i campioni della Liga Nacional de Fútbol Sala per la conquista della Copa Ibérica de Fútbol Sala, in gare di andata e ritorno.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Anno Classifica
Campione Secondo posto Terzo posto
1990/1991 Sporting CP
1991/1992 Santos Venda Nova
1992/1993 Sporting CP
1993/1994 Sporting CP
1994/1995 Sporting CP
1995/1996 Correio da Manhã
1996/1997 Miramar Sporting Coimbrões
1997/1998 Correio da Manhã Sporting CP
1998/1999 Sporting CP Miramar
1999/2000 Miramar Sporting CP
2000/2001 Sporting CP Miramar Atletico CP
2001/2002 Freixieiro Benfica Jorge Antunes
2002/2003 Benfica Sporting CP Jorge Antunes
2003/2004 Sporting CP Benfica Freixieiro
2004/2005 Benfica Sporting CP Jorge Antunes
2005/2006 Sporting CP Benfica Freixieiro
2006/2007 Benfica Sporting CP Freixieiro e Jorge Antunes
2007/2008 Benfica Belenenses Freixieiro e Sporting CP
2008/2009 Benfica Belenenses Freixieiro e Jorge Antunes
2009/2010 Sporting CP Benfica Belenenses e IDJV
2010/2011 Sporting CP Benfica Fundão e IDJV
2011/2012 Benfica Sporting CP Modicus Sandim e Leões
2012/2013 Sporting CP Benfica Fundão e Rio Ave
2013/2014 Sporting CP Fundão Benfica e Braga
2014/2015 Benfica Sporting CP Fundão e Braga
2015/2016 Sporting CP Benfica CCRD Burinhosa e Braga
2016/2017 Sporting CP Braga Modicus Sandim e Benfica

Squadre 2011/2012[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Portugal.svg Campeonato Nacional de Futsal 2011/2012 Flag of Portugal.svg

SC Braga | Belenenses | Benfica | AMSAC | Freixieiro | FJ Antunes | Fundão
Modicus Sandim | Leões Porto Salvo | Operário | Olivais | Sporting CP | Loures | Boavista

Taça de Portugal - Supertaça de Portugal - Copa Ibérica de Fútbol Sala

Portale dello Sport


Segunda Divisão[modifica | modifica wikitesto]

Costituita da due gruppi di quattordici formazioni ciascuna, viene disputata con partite di andata e ritorno, le prime due formazioni di ogni girone accedono alla massima divisione, le ultime quattro discendono alla categoria inferiore.

Formazioni 2008/2009[modifica | modifica wikitesto]

Serie A

  • Monte Pedras
  • Boavista
  • Nougueirense
  • Sporting Braga
  • Rio Ave
  • Boticas
  • Gondomar
  • Amanhã Criança
  • Juvenorte/Póvoa futsal
  • Nogueiró
  • Gafanha
  • AAUTAD
  • Viseu Futsal 2001
  • Junqueira

Serie B

  • Vila Verde
  • Fontaínhas/Albufeira Futsal
  • Independentes de Sines
  • Lameirinhas
  • Unidos do Cacém
  • AM Portela
  • Vitória Olivais
  • Amarense
  • Ismailitas
  • Académica Coimbra
  • Académica do Algarve
  • Rio de Mouro
  • Onze Unidos
  • AMSAC

Tercera Divisão[modifica | modifica wikitesto]

Composta da 56 squadre divise in quattro gironi da 14 squadre ciascuna, come nella seconda divisione le due prime classificate di ogni girone accedono direttamente alla categoria superiore, mentre le ultime cinque retrocedono nelle serie distrettuali.

Formazioni 2006/2007[modifica | modifica wikitesto]

Serie A

  • Académico Mongadouro
  • Amanhã de Criança
  • Arsenal Parada
  • Casa Benfica Barcelos
  • Casa Benfica Paredes
  • Desportivo Monção
  • Futsal Clube Mirandela
  • Jaca
  • Monte Pedras
  • Paredes
  • Sapiãos
  • Sangemil
  • Santo Eugénio
  • São Mateus

Serie B

  • Alcaria
  • Arguedeira
  • Beira Mar
  • Centro Social São João
  • CRECOR
  • CRI Alhadense
  • Gatafanha
  • Lamas Futsal
  • Novasemente
  • Pinheiro
  • Oliveirense
  • Sto António Grijó
  • União Cernache
  • Viseu Futsal 2001

Serie C

  • Atlético
  • Boa Esperança
  • Casa Benfica Penamacor
  • Carriço e Bidoeira de Baixo
  • ES Tecnologia e Gestão
  • Estrela da Amadora
  • Externato de Benedita
  • Mira Sintra
  • Nadadouro
  • Novos Talentos
  • Núcleo Sport Leiria
  • Rio de Mouro
  • Sacavenense
  • SC Tomar

Serie D

  • AA Universidade Algarve
  • Almodovarense
  • Castelo
  • GD Montemor
  • Independentes Sines
  • Lagoa e Benfica (Açores)
  • Os Pantufas
  • Os Torpedos
  • Porto Santo
  • Praiense
  • Sapalense
  • Sonâmbulos
  • Vitória de Setúbal
  • Vitória dos Olivais

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio