Campagna dei Senussi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campagna dei Senussi
Data 19 novembre 1915[1] - febbraio 1917
Luogo Egitto e Sudan
Esito Vittoria britannica
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
Almeno 5.000 soldati Almeno 5.500 soldati
Perdite
Almeno 200 morti
almeno 500 feriti
Almeno 21 morti
almeno 291 feriti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La campagna dei Senussi ebbe luogo nell'Africa settentrionale, dal novembre 1915 al febbraio 1917 durante la prima guerra mondiale. I combattenti furono l'Impero britannico e l'Italia da un lato e i Senussi - una confraternita sunnita, che riuscì ad organizzare combattenti di varie tribù stanziate in Cirenaica e Tripolitania -, sostenuti dall'Impero Ottomano e dall'Impero tedesco.

Le forze dell'Impero britannico includevano truppe britanniche, sudafricane, australiane, neozelandesi e indiane Sikh[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Edward Parrott, The Senussi in The Children’s Story of the War, vol. 5.
  2. ^ J Richard, Senussi Uprising, 1915-1917, Military History Encyclopedia on the Web, 9 settembre 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Grande Guerra Portale Grande Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Grande Guerra