Cadavere non identificato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cadavere non identificato
Titolo originaleBlack Notice
AutorePatricia Cornwell
1ª ed. originale1999
1ª ed. italiana2000
Genereromanzo
Sottogenereinvestigazioni
Lingua originale inglese
ProtagonistiKay Scarpetta

Cadavere non identificato (Black Notice) è un romanzo della serie di Kay Scarpetta, scritto da Patricia Cornwell e pubblicato nel 1999. In Italia è stato pubblicato da Arnoldo Mondadori Editore nel 2000.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il libro narra le vicende di Kay Scarpetta che viene coinvolta in un caso molto complicato che si delinea dopo il ritrovamento di un cadavere all'interno di un container. Kay sarà coinvolta in un'indagine internazionale che li porterà sulle tracce di un assassino dalle caratteristiche bestiali che si fa chiamare le Loup-Garou (il lupo mannaro). Costui si renderà poi responsabile dell'omicidio di altre due donne a Richmond: Kim Luong, una commessa di origini asiatiche e Diane Bray, una donna molto ambiziosa e arrogante, da poco nominata nuovo vicecomandante di polizia. Kay riuscirà, anche grazie all'aiuto dell'interpol, a dare finalmente un nome e un'identità all'assassino: Jean Baptiste Chandonne, un uomo affetto da ipertricosi e figlio di un potente boss mafioso parigino.

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

La trama di Cadavere non identificato subisce degli sviluppi nel libro L'ultimo distretto.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]