Buonaccorso Buonaccorsi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il diplomatico fiorentino del XV secolo, vedi Buonaccorso Buonaccorsi (ambasciatore).
Buonaccorso Buonaccorsi
cardinale di Santa Romana Chiesa
Antonio ercole raggi, monumento del cardinale bonaccorsi, 01.jpg
Monumento al cardinale Buonaccorsi, opera di Antonio Raggi, nella Basilica della Santa Casa a Loreto
Template-Cardinal (not a bishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato23 luglio 1620 a Montesanto
Ordinato presbitero29 novembre 1669
Creato cardinale29 novembre 1669 da papa Clemente IX
Deceduto18 aprile 1678 (57 anni) a Bologna
 

Buonaccorso Buonaccorsi (Montesanto, 23 luglio 1620Bologna, 18 aprile 1678) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Montesanto il 23 luglio 1620; un suo pronipote fu il cardinale Simone Buonaccorsi. Studiò presso l'Università di Perugia e si laureò in legge. Referendario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica.

Papa Clemente IX lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 29 novembre 1669, con dispensa per non aver ancora ricevuto gli ordini minori.

Partecipò al conclave del 1669-1670 che elesse papa Clemente X, anche se lo dovette lasciare il 27 marzo 1670 per malattia.

Il 19 maggio 1670 il nuovo papa gli concesse la berretta cardinalizia con il titolo di Santa Maria della Scala. Il 17 aprile 1673 fu nominato legato pontificio a Bologna. Partecipò al conclave del 1676 che elesse papa Innocenzo XI.

Morì a Bologna il 18 aprile 1678 all'età di 57 anni e fu sepolto nella Basilica di Loreto.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]