Broadheath

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Broadheath
parrocchia civile
Lower Broadheath
Broadheath – Veduta
La casa natale di Edward Elgar a Broadheath
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
RegioneMidlands Occidentali (regione)
ConteaFlag of Worcestershire.svg Worcestershire
DistrettoMalvern Hills (distretto)
Territorio
Coordinate52°12′33.02″N 2°16′23.62″W / 52.209172°N 2.273228°W52.209172; -2.273228 (Broadheath)Coordinate: 52°12′33.02″N 2°16′23.62″W / 52.209172°N 2.273228°W52.209172; -2.273228 (Broadheath)
Abitanti1,728 (2011)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Broadheath
Broadheath
Broadheath – Mappa

Broadheath con Lower Broadheath è una parrocchia civile ufficialmente conosciuta come Lower Broadheath, nel distretto di Malvern Hills nel Worcestershire, in Inghilterra. Secondo il censimento del 2011 aveva una popolazione di 1 728 abitanti.[1] La parrocchia comprende anche Upper Broadheath.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il villaggio si trova a circa 3 miglia a nord-ovest di Worcester.

Ci sono molti complessi residenziali nel villaggio, tra cui la tenuta Jacomb (Jacomb Road, Jacomb Drive, Jacomb Close e Rectory Close).

Il villaggio ha un municipio, una chiesa, un ufficio postale e un negozio, un'area verde (contenente un campo da calcio, una pista da atletica leggera e molte aree giochi per bambini) e una grande area aperta al pubblico. C'è anche una scuola elementare (Broadheath C.E. Primary School). La scuola può ospitarre 150 bambini, dai quattro agli undici anni. Nel villaggio ci sono anche due pub.

Broadheath è la città natale del compositore inglese Edward Elgar[2] (il cottage in cui è nato è ora un museo, l'Elgar Birthplace Museum)[3] e di John Squire, chitarrista del gruppo rock The Stone Roses.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ KS101EW Usual resident population, su ONS Data Explorer (Beta), Office for National Statistics. URL consultato il 21 aprile 2016.
  2. ^ Michael Kennedy, 'Elgar, Sir Edward William, baronet (1857–1934)', in Oxford Dictionary of National Biography, Oxford University Press, 2004, DOI:10.1093/ref:odnb/32988. URL consultato il 2 giugno 2011.
  3. ^ Richard Cavendish, The Elgar Birthplace Museum, in History Today, vol. 44, n. 11, 11 novembre 1994. URL consultato il 21 aprile 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Regno Unito