Borgata Salomone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Borgata Salomone
frazione
Borgata Salomone – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Biella-Stemma.svg Biella
Comune Roppolo-Stemma.png Roppolo
Territorio
Coordinate 45°25′34″N 8°05′00″E / 45.426111°N 8.083333°E45.426111; 8.083333 (Borgata Salomone)Coordinate: 45°25′34″N 8°05′00″E / 45.426111°N 8.083333°E45.426111; 8.083333 (Borgata Salomone)
Altitudine 365 m s.l.m.
Abitanti 42
Altre informazioni
Cod. postale 13883
Prefisso 0161
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti salomonesi
Patrono san Martino
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Borgata Salomone
Borgata Salomone

Borgata Salomone è una frazione del comune di Roppolo in provincia di Biella.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le prime testimonianze sull'esistenza della Borgata Salomone si ritrovano a partire già dal lontano XI secolo. La frazione prende il nome da Bricio Salomone che nel 1274 vendette arbitrariamente delle terre appartenute alle figlie eredi di Pietro Bicchieri, Signore di Roppolo e esponente del partito ghibellino vercellese. Il borgo, caratteristico e romantico, sorse attorno alla piccola chiesa di San Martino eretta dai monaci cluniacensi che dipendevano dal monastero di Castelletto Cervo. I monaci erano dediti prevalentemente alla coltivazione dei campi ed all'insegnamento, al sostegno degli abitanti del luogo, alla fertilizzazione delle terre. Nel XII secolo Salomone entrava a far parte del feudo di Roppolo e nel XIV secolo la chiesa venne definitivamente abbandonata dai monaci. Quando questa cadde in rovina, nel 1600, i borghigiani la ricostruirono dandole l'aspetto che ancora oggi conserva.

Scuola sussidiata rurale di Salomone[modifica | modifica wikitesto]

Nel borgo di Salomone era presente una Cappellania, un ente ecclesiastico costituito da una donazione anonima o dal testamento di un fedele di cui però non si hanno notizie certe. Venne qui creata una scuola e nel 1873 gli abitanti della frazione riuscirono ad ottenere dallo stato una rendita annua di Lire 350. Durante il periodo fascista la scuola passò all'Opera Nazionale Balilla. La scuola, all'ingresso del paese sulla destra salendo da Dorzano, è oggi un'abitazione privata.

Salomone e la via Francigena[modifica | modifica wikitesto]

I pellegrini che attorno al X secolo si mettevano in viaggio dalla città di Canterbury per recarsi successivamente a Roma ed in Terrasanta, seguivano un itinerario preciso attraverso la strada conosciuta come Via Francigena. Valicato il passo del Gran San Bernardo e attraversando la Valle d'Aosta, i pellegrini scendevano ad Ivrea, passando per Viverone, Roppolo e Cavaglià, proseguendo poi il loro cammino verso Roma e trovando ospitalità nei borghi, nelle chiese e nei conventi che incontravano sul percorso.

Salomone oggi[modifica | modifica wikitesto]

Rimasto incontaminato, il borgo di Salomone si presenta al visitatore con tutto il suo fascino antico: gli archi che immettono nei cortili delle case, i grandi muri in pietra, gli orti coltivati, la romantica chiesetta di San Martino con il suo campanile, orgoglio e vanto dei frazionisti e le pigre colline sulle quali si adagia, ne fanno un'oasi di pace e di rara bellezza. Durante le due festività annuali, quella di San Martino l'11 novembre e quella della Madonna del Carmine il 16 luglio, la chiesa di San Martino è aperta per la celebrazione della messa a cui partecipano tutti gli abitanti di Salomone.

Itinerari da Salomone[modifica | modifica wikitesto]

Per la sua particolare posizione, Salomone è il punto di partenza ideale per numerose gite in giornata; dal centro del borgo è possibile raggiungere a piedi i laghi di Bertignano, Bose e Viverone. Ancora a circa 20 minuti di cammino, si consiglia la visita al Castello di Roppolo, sede anche dell'importante Enoteca Regionale della Serra e alla Chiesa di San Michele a Roppolo Castello.

Come arrivare a Salomone[modifica | modifica wikitesto]

Dall'autostrada A4 Milano-Torino, uscire al casello di Santhià e proseguire in direzione di Biella, Cavaglià. Seguire quindi per Dorzano e arrivati alla piazza del municipio, seguire per Roppolo. Dopo circa un chilometro si giunge alla Borgata Salomone.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte