Borbiago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Borbiago
frazione
Borbiago – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Veneto.png Veneto
Città metropolitanaProvincia di Venezia-Stemma.png Venezia
ComuneMira-Stemma.png Mira
Territorio
Coordinate45°27′16″N 12°09′07″E / 45.454444°N 12.151944°E45.454444; 12.151944 (Borbiago)Coordinate: 45°27′16″N 12°09′07″E / 45.454444°N 12.151944°E45.454444; 12.151944 (Borbiago)
Abitanti4 216[1] (31-12-2012)
Altre informazioni
Cod. postale30034
Prefisso041
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Borbiago
Borbiago

Borbiago è una frazione del comune italiano di Mira, nella città metropolitana di Venezia.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio è localizzato sulla continuazione della strada romana (l'attuale via Caltana) , ovvero il sesto decumano secondario a sud del decumano massimo del graticolato romano, che oggi collega la vicina frazione di Oriago al comune di Campodarsego, Provincia di Padova.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La frazione è attraversata dall'A57-tangenziale di Mestre ed è percorsa dai canali Lusore e Cesegnego (o Zezenigo).

Edifici[modifica | modifica wikitesto]

Il santuario[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di Borbiago

La prima citazione della chiesa di Borbiago risale al 1152, quando papa Eugenio III conferma con una bolla i diritti del vescovo di Treviso sulla "plebem S. Theonisti de Burbiliago cum castro, portu, curte et pertinentiis suis"[2]. Successivamente dev'essere passata per un periodo sotto la giurisdizione dell'abbazia benedettina di Sant'Ilario di Malcontenta. La chiesa attuale è del 1662. Sulla piazzetta del sagrato sorge un'edicola che protegge un pozzo presso il quale, secondo i credenti cattolici (non c'è certezza né del periodo né dell'anno), una ragazzina sordomuta avrebbe visto la Madonna, guarendo immediatamente.

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Chiesa di Santa Maria Assunta (Borbiago).

Decorazioni interne[modifica | modifica wikitesto]

  • Una cappellina accoglie la immagine miracolosa della Madonna col Bambino: è una statua in pietra tenera policroma della fine del XV secolo, opera di Andrea Briosco
  • La grande tela ad olio del soffitto (m 11,20 x 4,65) con “La Beata Vergine che consegna lo scapolare a S. Simone Stock (carmelitano) dipinta da Gaspare Diziani tra il 1728 e il 1731
  • Pala con Gesù che appare a Santa Teresa d'Avila attribuito alla scuola di Palma il Giovane (sec. XVII)

Sport[modifica | modifica wikitesto]

( Calcio)

  • Polisportiva Borbiago 1983 - Nasce nel 1983.

Dalla stagione 2016/17 opera come Società di puro Settore Giovanile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati Statistici, Comune di Mira. URL consultato il 21 marzo 2014.
  2. ^ Regione Veneto - Il santuario della Madonna di Borbiago, su regioneveneto.net (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2007).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Veneto Portale Veneto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Veneto