Bikini Warriors

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bikini Warriors
ビキニ・ウォリアーズ
(Bikini Woriāzu)
Bikini Warriors.png
Le protagoniste delle serie, dal basso in senso antiorario: Guerriera, Paladina, Maga ed Elfa Oscura
Generefantasy
Serie TV anime
RegiaNaoyuki Kuzuya
Composizione serieGo Tamai
StudioFeel
ReteTokyo MX, AT-X
1ª TV7 luglio – 22 settembre 2015
Episodi12 (completa) +2 OAV
Aspect ratio16:9
Durata ep.4 min
Editore it.Yamato Video
1º streaming it.Dailymotion (sottotitolata), PlayYamato (sottotitolata)

Bikini Warriors (ビキニ・ウォリアーズ Bikini Woriāzu?, lett. "Guerriere in bikini") è un media franchise giapponese costituito principalmente da una serie di modellini fantasy prodotti dalle aziende Hobby Japan e Megahouse, il cui character design è stato sviluppato da diversi artisti, tra cui Rei Hiroe, Hisasi e Tony. Una serie televisiva anime, ispirata al franchise e prodotta dalla Feel, è stata trasmessa in Giappone tra il 7 luglio e il 22 settembre 2015[1]. Una serie manga e un videogioco sono stati annunciati sul sito ufficiale dell'anime sempre nel 2015[2]. In Italia i diritti dell'anime sono stati acquistati dalla Yamato Video[3].

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Guerriera (ファイター Faitā?)
Doppiata da: Yōko Hikasa
Paladina (パラディン Paradin?)
Doppiata da: Kana Ueda
Maga (メイジ Meiji?)
Doppiata da: Ai Kakuma
Elfa Oscura (ダークエルフ Dākuerufu?)
Doppiata da: Chiaki Takahashi
Hunter (ハンター Hantā?)
Doppiata da: Manami Numakura
Valkyrie (ヴァルキリー Varukirī?)
Doppiata da: Shizuka Itō

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie televisiva anime, prodotta dalla Feel e diretta da Naoyuki Kuzuya, è andata in onda dal 7 luglio al 22 settembre 2015[1]. In Italia gli episodi sono stati caricati dalla Yamato Video prima su Dailymotion[3] e poi sulla piattaforma web PlayYamato[4], mentre in altre parti del mondo la serie è stata trasmessa in streaming, in contemporanea col Giappone, dalla Funimation in America del Nord[5], da AnimeLab in Australia e Nuova Zelanda[6] e dalla Daisuki in vari paesi dell'Asia[7]. Due episodi OAV sono stati pubblicati rispettivamente il 19 dicembre 2015 e il 7 dicembre 2016[8].

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese[9]
1L'armatura bikini è un'armatura, non un bikini
「ビキニアーマーはビキニアーマーであってビキニではない」 - Bikini āmā wa bikini āmā deatte bikini dewanai
7 luglio 2015
2Per mettersi in viaggio, le eroine hanno delle necessità
「勇者の旅立ちにはどうしても必要なものがある」 - Yūsha no tabidachi ni wa dōshitemo hitsuyōna mono ga aru
14 luglio 2015
3Anche le eroine devono pur vivere
「勇者といえども生きていかなければならないのである」 - Yūsha to iedomo ikite ikanakereba naranai no de aru
21 luglio 2015
4Delle eroine non devono aspettarsi nulla in cambio
「勇者たるもの見返りを求めてはいけない」 - Yūsha taru mono mikaeri o motomete wa ikenai
28 luglio 2015
5Gli oggetti che pensi possano tornare utili, non li usi fino alla fine
「いつか使うと思っているモノはだいたい最後まで使わない」 - Itsuka tsukau to omotte iru mono wa daitai saigomade tsukawanai
4 agosto 2015
6Eroine sono coloro che sfidano i limiti e li sorpassano
「勇者とは限界に挑み、それを超える者である」 - Yūsha to wa genkai ni idomi, sore o koeru monodearu
11 agosto 2015
7Non bisogna farsi delle aspettative troppo alte con i compagni incontrati in una taverna
「酒場で出会った仲間に過度な期待をするのは禁物」 - Sakaba de deatta nakama ni kadona kitai o suru no wa kinmotsu
18 agosto 2015
8È pericoloso aggiungere ai compagni gente incontrata alla locanda
「冒険の半ばに新たな仲間が加わることはよくある話」 - Bōken no nakaba ni aratana nakama ga kuwawaru koto wa yoku aru hanashi
25 agosto 2015
9Succede spesso che a metà di un'avventura si aggiungano nuovi compagni
「信頼していた仲間の裏切りに際して勇者の取るべき行動」 - Shinrai shite ita nakama no uragiri ni saishite yūsha no torubeki kōdō
1º settembre 2015
10「欲しいと願うアイテムこそなかなか手に入らない」 - Hoshii to negau aitemu koso nakanaka te ni hairanai8 settembre 2015
11La lussuriosa trappola che incombe sulla morbida pelle della paladina
「聖騎士の白き柔肌に迫る獣欲の罠」 - Seikishi no shiroki yawahada ni semaru jūyoku no wana
15 settembre 2015
12Se effettivamente questa sia la fine, non lo sappiamo neanche noi
「果たして本当にこれで終わるのかは我々にもまだ分からない」 - Hatashite hontō ni kore de owaru no ka wa wareware ni mo mada wakaranai
22 settembre 2015
OAV
1「購入して頂いた方々のために普段見られないモノを提供するのは当然のことである」 - Kōnyū shite itadaita katagata no tame ni fudan mirarenai mono o teikyō suru no wa tōzen no koto dearu19 dicembre 2015
2「クノイチ忍法帖 秘蜜のしたたり」 - Kunoichi ninpōchō: himi no shitatari
「これが伝説の防具を手に入れた勇者たちの姿である」 - Kore ga densetsu no bōgu o te ni ireta yūsha-tachi no sugata dearu
7 dicembre 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Bikini Warriors Anime's Promo Video Showcases Characters, su animenewsnetwork.com, 1º giugno 2015. URL consultato il 9 giugno 2015.
  2. ^ (EN) Bikini Warriors Fantasy Figure Series Gets TV Anime Project in July, su animenewsnetwork.com, 16 maggio 2015. URL consultato il 16 maggio 2015.
  3. ^ a b Annunci Yamato: arrivano Gangsta. e Bikini Warriors, AnimeClick.it, 2 agosto 2015. URL consultato il 13 agosto 2015.
  4. ^ È arrivata PlayYamato, il comunicato ufficiale di Yamato Video, AnimeClick.it, 4 dicembre 2015. URL consultato il 31 dicembre 2015.
  5. ^ (EN) Funimation Streams Gangsta, New Hetalia, 11 More New Anime, Anime News Network, 29 giugno 2015. URL consultato il 30 giugno 2015.
  6. ^ (EN) AnimeLab Adds More Titles to 2015 Summer Simulcast Season, Anime News Network, 6 luglio 2015. URL consultato il 6 luglio 2015.
  7. ^ (EN) Daisuki to Stream Everyday Life with Monster Girls Anime in Asia, Central/Latin America, Anime News Network, 4 luglio 2015. URL consultato il 4 luglio 2015.
  8. ^ (EN) Bikini Warriors Anime Gets OVA on December 7, Anime News Network, 23 settembre 2016. URL consultato il 24 settembre 2016.
  9. ^ (JA) ビキニ・ウォリアーズ 放送情報, Tokyo MX. URL consultato il 14 agosto 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga