Bhutan National League

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bhutan National League
Altri nomiBank of Bhutan National League
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoSquadre di club
PaeseBhutan Bhutan
OrganizzatoreBFF
TitoloCampione del Bhutan
Aperturaluglio
Chiusurasettembre
Partecipanti6
FormulaGirone all'italiana
Storia
Fondazione2012
Numero edizioni6
DetentoreTransport United
Edizione in corsoBhutan Premier League 2019

La Bhutan National League, denominata Bank of Bhutan National League per motivi di sponsorizzazione[1], è la massima divisione del campionato di calcio del Bhutan.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo è stato creato nel 2012 grazie ai fondi ottenuti dalla federazione calcistica del Bhutan a seguito di un accordo triennale di sponsorizzazione del valore di 3 milioni di ngultrum siglato con la multinazionale Coca-Cola[2][3]. In precedenza la massima divisione nazionale era la A-Division a cui prendevano parte solo le squadre della città di Thimphu[4]. Nel 2019 cambia nome in Bhutan Premier League.

[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012-2014 Coca-Cola
  • 2015- Bank of Bhutan

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La competizione si svolge con la formula del girone all'italiana con gare di andata e ritorno. Il sistema di punteggio prevede 3 punti per la vittoria, 1 per il pareggio e 0 per la sconfitta.

Alle squadre meglio classificate al termine del campionato è destinato un premio in denaro: nelle prime edizioni questo era di 400.000 ngultrum per la prima mentre la seconda e la terza classificata ricevevano rispettivamente 200.000 e 100.000 ngultrum[5]. Dal 2015 il premio per i campioni è salito ad 1 milione di ngultrum [1].

Fino al 2014 la squadra che si laureava campione otteneva anche il diritto a partecipare alla Coppa del Presidente dell'AFC dell'anno successivo, dal 2015 in poi la vincente si qualifica invece per il turno preliminare della AFC Cup.

Squadre 2018[modifica | modifica wikitesto]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Campione Secondo Terzo Note
2012-13
(Dettagli)
Yeedzin Drukpol Ugyen Academy [5][6]
2013
(Dettagli)
Ugyen Academy Yeedzin Thimphu City [7][8]
2014
(Dettagli)
Druk United Ugyen Academy Thimphu City [9]
2015
(Dettagli)
Tertons Thimphu Thimphu City [10]
2016
(Dettagli)
Thimphu City Druk United Thimphu [11]
2017
(Dettagli)
Transport United Thimphu City Ugyen Academy [12]
2018
(Dettagli)
Transport United Paro Thimphu City [13]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Club Partecip. Iº posto IIº posto IIIº posto
Thimphu City 7 1 1 4
Ugyen Academy 7 1 1 2
Thimphu 4 - 1 1
Drukpol 3 - 1 -
Paro United 3 - - -
Bhutan Clearing 3 - - -
Phuentsholing 3 - - -
Transport United 2 2 - -
Druk United 2 1 1 -
Yeedzin 2 1 1 -
Tertons 1 1 - -
Druk Stars 1 - - -
Dzongree 1 - - -
Samtse 1 - - -

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Younten Tshedup, Final games to decide league title, Kuenselonline.com, 22 settembre 2015. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  2. ^ (EN) Upasana Dahal, Bhutan National League picks up heat, Thebhutanese.bt, 28 dicembre 2012. URL consultato il 19 gennaio 2013.
  3. ^ (EN) Tashi Phuntsho, To open artificial turf, Kuenselonline.com, 13 dicembre 2012. URL consultato il 19 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  4. ^ (EN) Nima Wangdi, Certified coaches a must for clubs, Kuenselonline.com, 10 dicembre 2012. URL consultato il 19 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2014).
  5. ^ a b (EN) Tashi Phuntsho, Yeedzin FC wins 2012 Coca Cola league championship, Kuenselonline.com, 25 febbraio 2013. URL consultato il 25 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 6 febbraio 2015).
  6. ^ (EN) Bhutan National League 2012/13, Rsssf.com. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  7. ^ (EN) Tashi Phuntsho, Ugyen Academy FC win national league by a single point, Kuenselonline.com, 25 novembre 2013. URL consultato il 1º gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2014).
  8. ^ (EN) Bhutan National League 2013, Rsssf.com. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  9. ^ (EN) Bhutan National League 2014, Rsssf.com. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  10. ^ (EN) Bhutan National League 2015, Rsssf.com. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  11. ^ (EN) Bhutan National League 2016, Rsssf.com. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  12. ^ (EN) Bhutan National League 2017, Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2017.
  13. ^ (EN) Bhutan National League 2018, Rsssf.com. URL consultato il 10º dicembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]