Beth Ditto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beth Ditto
Beth Ditto Cannes 2010.jpg
Beth Ditto al Festival di Cannes 2010
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Punk rock
Blues
Periodo di attività musicale 1999 – in attività
Gruppo attuale Gossip
Sito ufficiale

Mary Beth Patterson, nota con il nome d'arte di Beth Ditto (Searcy, 19 febbraio 1981), è una cantante statunitense, frontwoman del gruppo musicale dei Gossip.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel febbraio 2009 compare senza veli sulla copertina del primo numero di Love, una rivista inglese[1]. Nello stesso anno crea una linea di abbigliamento per Evans[2] e afferma in un'intervista che l'essere obesa stimola la sua creatività nel vestirsi[3]. Nell'ottobre 2009 appare sulla copertina di Rolling Stone Italia[4].

Il 3 aprile 2017 ha annunciato la pubblicazione del suo primo album da solista, Fake Sugar, previsto per il 16 giugno 2017; l'annuncio è stato accompagnato dalla pubblicazione del singolo Fire.[5]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 scatena una controversia quando, durante un'intervista per il periodico New Musical Express, dichiara di aver mangiato scoiattoli da bambina[6].

Apertamente lesbica dichiarata, è nota per il suo supporto verso i diritti della comunità LGBT[7].

Il 24 luglio 2013 ha postato su Facebook la foto del matrimonio sull'isola di Maui, nelle Hawaii, con la sua assistente Kristin Ogata[8].

Beth Ditto nel 2014

Discografia solista[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 15-stone Beth Ditto launches Love magazine with nude shoot, Daily Mail, 16 febbraio 2009
  2. ^ The brilliance of Beth Ditto, TimesOnline, 14 giugno 2009
  3. ^ Ditto urges overweight to be more creative, Stuff, 18 giugno 2009
  4. ^ Tasty
  5. ^ (EN) Daniel Kreps, Beth Ditto Announces First Solo LP 'Fake Sugar', in Rolling Stone, 03 aprile 2014. URL consultato il 19 maggio 2017.
  6. ^ Gossip or fact? Beth Ditto used to eat squirrels?!
  7. ^ What would Beth Ditto do?, The Guardian, 8 giugno 2007
  8. ^ Nozze alle Hawaii per Beth Ditto - VanityFair.it
  9. ^ Women top list of music's coolest, BBC News, 22 novembre 2006

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN121588723 · LCCN: (ENn2009078284 · ISNI: (EN0000 0001 1881 5759 · GND: (DE102707989X · BNF: (FRcb16504691m (data)