Centre Bell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Bell Centre)
Jump to navigation Jump to search
Centre Bell
Bell centre.jpg
Facciata del Bell Centre
Informazioni
StatoCanada Canada
Ubicazione1260 avenue des Canadiens-de-Montréal
Montréal, Québec H3B 5E8
Inizio lavori22 giugno 1993
Inaugurazione16 marzo 1996
Copertura
ProprietarioGeorge N. Gillett Jr.
GestoreCanadiens de Montréal
Prog. strutturaleDessau
Uso e beneficiari
Hockey su ghiaccioCanadiens de Montréal (NHL) (1996-oggi)
Montréal Rocket (QMJHL) (2001-2003)
Indoor soccerImpact de Montréal (NPSL II) (1997-2000)
LacrosseMontréal Express (NLL) (2002)
Arti marziali misteUFC (dal 2008)
Capienza
Posti a sedere25000
Mappa di localizzazione

Coordinate: 45°29′46″N 73°34′10″W / 45.496111°N 73.569444°W45.496111; -73.569444

Il Centre Bell, precedentemente conosciuto come Centre Molson, è un'arena indoor situata a Montréal, nel Québec.

Attualmente ospita i Canadiens de Montréal della NHL; con all'incirca 25.000 posti è l'arena più capiente delle leghe Nord-Americane indoor (NHL,NBA); ed inoltre è considerata l'arena simbolo dell'Hockey mondiale, come può essere definito il Maracanã per il calcio o lo Yankee Stadium per il baseball.

I diritti di denominazione sono stati acquistati nel 2002 dalla società canadese di telecomunicazioni Bell Canada Enterprises.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli eventi più importanti che si sono tentuti in quest'arena ci sono: partite della 1996 World Cup of Hockey del 1996 e 2004; ha ospitato l'NHL All-Star Game 2009 e il Draft NHL sempre nel 2009.

Il Centre Bell è stato sede anche di diversi eventi WWE, tra cui il pay-per-view Survivor Series 1997, famoso per lo Screwjob di Montréal e No Way Out 2003.

Record[modifica | modifica wikitesto]

Il Centre Bell durante il Taking Chances Tour di Céline Dion, agosto 2008.

I biglietti per i concerti del Taking Chances Tour della cantante canadese Céline Dion che si tennero qui il 15 e 16 agosto 2008 furono completamente venduti in nemmeno 6 minuti. Per questo motivo il management della cantante aggiunse due ulteriori date per il 18 e 20 agosto. 80.000 biglietti per 4 concerti con "tutto esaurito" vennero venduti in soli 35 minuti, segnando un record per il Centre Bell e il Canada. Qualche giorno dopo, un quinto concerto venne annunciato per il 23 agosto; a questo seguì un ulteriore show programmato per il 25, portando il totale a 6 concerti e 120.000 spettatori. Anche i biglietti per questi due ultimi show furono completamente venduti in meno di 35 minuti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]