Bartramia longicauda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Piro-piro codalunga
UplandSandpiper23.jpg
Bartramia longicauda
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Ordine Charadriiformes
Famiglia Scolopacidae
Genere Bartramia
Specie B. longicauda
Nomenclatura binomiale
Bartramia longicauda
Bechstein, 1812
Bartramia longicauda

Il piro-piro codalunga (Bartramia longicauda Bechstein, 1812) è un uccello della famiglia Scolopacidae. È l'unica specie del genere Batramia.[2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questo uccello vive in tutto il Nord America e d'inverno migra in Sud America. È saltuario nei Caraibi, in Australia, Nuova Zelanda, Mauritania, Gabon. È di passo anche in Europa, dove lo si incontra sulla costa atlantica (Isole Scilly in particolare), in Germania, Svezia e in Italia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Bartramia longicauda, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Scolopacidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 18 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli