Barbara Bolzan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Barbara Bolzan (Desio, 1980) è una scrittrice e illustratrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stata vincitrice di numerosi concorsi letterari nazionali ed internazionali. Nel 2004 pubblica il suo libro di esordio "Sulle Scale". Nel 2006, in seguito alla vittoria del Premio Internazionale Interrete, pubblica "Il sasso nello stagno", mentre nel 2011 esce il thriller "Requiem in Re minore", premiato con il Premio Alabarda d'oro-Città di Trieste e presentato a Casa Sanremo Writers nel corso della serata conclusiva del Festival. Nel 2014 pubblica "Rya-La figlia di Temarin" (primo volume della saga di Rya) e "L'età più bella", romanzo che affronta il tema dell'epilessia; nel 2015 esce il giallo "Il furto dei Munch", mentre nel 2017 escono "Fracture" e "Sacrifice", della serie di Rya.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Serie[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie