Banaba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Banaba
Banaba Island
Banaba.png
Geografia fisica
Localizzazione Oceano Pacifico
Coordinate 0°51′34″S 169°32′13″E / 0.859444°S 169.536944°E-0.859444; 169.536944Coordinate: 0°51′34″S 169°32′13″E / 0.859444°S 169.536944°E-0.859444; 169.536944
Arcipelago Isole Gilbert
Superficie 6,29 km²
Geografia politica
Stato Kiribati Kiribati
Demografia
Abitanti 335 (2012)
Cartografia
Map Banaba Island 1936-en.svg
Mappa di localizzazione: Kiribati
Banaba
Banaba
LocationKiribati.png

[senza fonte]

voci di isole delle Kiribati presenti su Wikipedia

Banaba (bəˈnɑːbə) anche nota in lingua gilbertese come Bwanaba e in inglese e francese come Paanapa o Paanopa è l'isola più occidentale dell'arcipelago di Kiribati.

Già denominata dai primi coloni inglesi come Ocean Island (perché scoperta da una nave britannica di nome Ocean), è la sola isola delle Kiribati a non essere parte di un atollo. È stata la capitale della colonia britannica delle isole Gilbert. È conosciuta per la scoperta di fosfato (1900), il cui sfruttamento incessante è terminato nel 1979, anno dell'indipendenza delle Kiribati. Lo sfruttamento minerario ha in gran parte spopolato l'isola, i cui abitanti si sono perlopiù trasferiti a Rabi, un'isola delle Figi.

L'isola fu occupata dal Giappone durante la Seconda guerra mondiale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN315133774 · GND: (DE4464499-1