B.B. e il cormorano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
B.B. e il cormorano
Film BB e il cormorano.jpg
Selen in una scena del film
Titolo originale B.B. e il cormorano
Paese di produzione Italia
Anno 2003
Durata 89 min
Genere commedia, drammatico
Regia Edoardo Gabbriellini
Sceneggiatura Federico Bacci, Edoardo Gabbriellini, Lorenzo Tripodi
Fotografia Frederic Fasano
Montaggio Valentina Girodo
Musiche Valerio Fantozzi, Simone Soldani
Interpreti e personaggi

B.B. e il cormorano è un film del 2003 diretto da Edoardo Gabbriellini, presentato nella Settimana Internazionale della Critica del 56º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mario è un giovane introverso che sogna di scappare da una vita piatta e noiosa per andare a vivere di musica in America. Per raggiungere il suo scopo, accetta di lavorare come idraulico in una fatiscente ex colonia fascista che viene riconvertita in un improvvisato villaggio vacanze. Qui incontrerà una serie di personaggi solo in apparenza surreali, un tipico campionario di personaggi tipici della provincia italiana, mosche bianche che Mario scoprirà essere molto più simili a lui di quanto non creda.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) 42e Selection de la Semaine de la Critique 2003[collegamento interrotto], semainedelacritique.com. URL consultato l'8 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema