Autorità di bacino interregionale del fiume Reno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Autorità di bacino interregionale del fiume Reno
StatoItalia Italia
TipoAutorità di bacino
RegioneToscana Toscana
Emilia-Romagna Emilia-Romagna
SedeBologna
IndirizzoViale Silvani, 6
Sito webwww.regione.emilia-romagna.it/bacinoreno/index.htm

L'Autorità di Bacino del Reno è un organo delle Regioni Emilia-Romagna e Toscana istituito in conformità con gli obiettivi dell'art. 13 della legge del 18 maggio 1989, n. 183 "Norme per il riassetto organizzativo e funzionale della difesa del suolo", operante sul bacino idrografico del fiume Reno, considerato come sistema unitario ed ambito ottimale per la difesa del suolo e del sottosuolo, il risanamento delle acque, la fruizione e la gestione del patrimonio idrico e la tutela degli aspetti ambientali ad essi connessi, indipendentemente dalle suddivisioni amministrative. L'Autorità di Bacino interregionale del Reno ha il compito di governare il bacino idrografico con specifiche attività conoscitive, di pianificazione, di programmazione di interventi per la difesa del suolo.

Il territorio gestito dall'ente è suddiviso fra i seguenti enti:

La sede amministrativa è a Bologna.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale dell'ente, su regione.emilia-romagna.it. URL consultato il 18 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2009).