Augusten Burroughs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Augusten Xon Burroughs

Augusten Xon Burroughs, pseudonimo di Christopher Robison (Pittsburgh, 23 ottobre 1965), è uno scrittore statunitense.

Ha scritto i romanzi autobiografici Correndo con le forbici in mano, da cui è stato tratto un film omonimo con Gwyneth Paltrow, Annette Bening e Joseph Fiennes, e Dry. Il primo racconta parte della sua infanzia e giovinezza trascorse in casa dello psicologo della madre in compagnia di una famiglia davvero surreale, il secondo è un resoconto del suo percorso di disintossicazione dall'alcol.

Ha inoltre pubblicato due raccolte di racconti autobiografici: Magical Thinking: True Stories, tradotto in Italia con il titolo Pensiero magico: storie vere (Cunnilingusville), Possible side effects, ancora inedito, e il romanzo Sellevision, ambientato nel mondo delle televendite e anch'esso ancora inedito in Italia.

I suoi libri vengono tradotti in oltre 25 paesi. Scrive anche per alcuni giornali e riviste, tra cui il New York Times, il New York Magazine, il Guardian e il London Times. Anche suo fratello John Elder Robison, (materia centrale tra l'altro di un racconto contenuto in Cunnilingusville), è scrittore, e ha appena pubblicato un libro, intitolato Look Me In The Eye (in italiano "Guardami negli occhi"), sulla Sindrome di Asperger da cui l'autore ha scoperto, in età tardiva, di essere affetto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN120663788 · LCCN: (ENn00030949 · ISNI: (EN0000 0001 2149 1345 · GND: (DE129188700 · BNF: (FRcb146159479 (data)