Asclepias tuberosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Asclepias tuberosa
Fiori di Asclepias tuberosa
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Asteridi
Ordine Gentianales
Famiglia Apocynaceae
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Nomenclatura binomiale
Asclepias tuberosa
L., 1753
Sinonimi
  • Acerates decumbens
  • Asclepias decumbens
  • Asclepias elliptica
  • Asclepias lutea
  • Asclepias revoluta
  • Asclepias rolfsii

Asclepias tuberosa L., 1753 è una pianta della famiglia delle Apocynaceae.[1]

È originaria originaria del Nord America orientale e sudoccidentale. Viene comunemente chiamata erba delle farfalle, per via dell'attrazione che genera sulle farfalle, dovuta al suo colore intenso e alla copiosa produzione di nettare da parte delle infiorescenze.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Asclepias tuberosa L. | Plants of the World Online | Kew Science, su Plants of the World Online. URL consultato il 2 maggio 2023.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica