Arthur Bernède

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Plume 15 giugno 1892: Arthur Bernède disegnato da Frédéric-Auguste Cazals (1865-1941)

Arthur Bernède (Redon, 5 gennaio 1871Parigi, 20 marzo 1937) è stato uno scrittore e sceneggiatore francese.

Arthur Bernède è un romanziere francese molto popolare. Autore molto prolisso, ha pubblicato quasi 200 romanzi di avventura e di storia e creato centinaia di personaggi romanzeschi di cui alcuni, come Belfagor o Judex, divenuti molto famosi. Ha scritto anche sul Vidocq. È conosciuto anche sotto i nomi di Jean de la Périgne e di Roland d'Albret. Fu membro della Massoneria[1].

I suoi romanzi più noti sono :

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Bernède scrisse anche libretti d'opera : per Jules Massenet, Sapho e per Camille Erlanger, L'Aube rouge.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

"Belphégor" è stato adattato due volte al cinema e una volta in televisione. "Judex" ha visto due adattamenti cinematografici (Feuillade, 1916 e Franju, 1963)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jean-Paul Bourre, L'élu du serpent rouge, Parigi, 2013, Avant-propos de Tony Baillargeat, p. 13, nota 1. ISBN 978-2-35779-298-2

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN64001821 · ISNI (EN0000 0001 2096 2715 · LCCN (ENn86040372 · GND (DE121064905 · BNF (FRcb11891550q (data) · NDL (ENJA00550895 · WorldCat Identities (ENn86-040372