Aqua Granda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'eccezionale acqua alta che colpì Venezia, vedi Alluvione di Venezia del 1966.
Aqua Granda
Livigno&LagoDelGallo.JPG
L'Aqua Granda all'entrata del lago del Gallo, Livigno
StatiItalia Italia
Svizzera Svizzera
SuddivisioniLombardia Lombardia
Grigioni Grigioni
Lunghezza28 km
Portata media10,8 m³/s
Bacino idrografico434 km²
Altitudine sorgente2 315 m s.l.m.
NasceForcola di Livigno
Affluentitorrenti: Valle Vago, Tresenda, Vallaccia, Foscagno, Pila, Federia, Viera, Trenzeira, Valle della Tagliata, Valle dell'Orsa, Acqua del Gallo, Ova dal Fuorn, Ova Spin, Ova da Laschadura
SfociaInn a Zernez
46°41′37.27″N 10°05′19.64″E / 46.693687°N 10.088788°E46.693687; 10.088788Coordinate: 46°41′37.27″N 10°05′19.64″E / 46.693687°N 10.088788°E46.693687; 10.088788

L'Aqua Granda è un torrente dell'Italia e della Svizzera. In quest'ultimo Stato è chiamato anche Spöl.

Nasce in Val Ursera, vicino alla Forcola di Livigno e scorre nella Val di Livigno fino all'omonimo paese della provincia di Sondrio. Attraversata Livigno in tutta la sua lunghezza, il torrente si immette nel lago del Gallo, chiamato anche lago di Livigno.

All'uscita dal lago entra nel territorio del Canton Grigioni, dove percorre la Val dal Spöl all'interno del Parco nazionale Svizzero confluendo da destra nell'Inn a Zernez, che a sua volta è affluente del Danubio.

L'Aqua Granda, quindi, fa parte del bacino del Danubio e tale circostanza, unitamente al fatto che la Drava, affluente anch'essa dell'importante fiume, nasca ugualmente in Italia, fa sì che l'Italia abbia diritto di navigazione sul Danubio, in virtù di un trattato internazionale.

Val dal Spöl in Svizzera

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN244289663