Reno di Lei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Reno di Lei
StatiItalia Italia
Svizzera Svizzera
SuddivisioniLombardia Lombardia
Grigioni Grigioni
Lunghezza16 km[1]
Bacino idrografico60 km²[1]
NascePizzo Stella
SfociaReno di Avers
Mappa del fiume

Il Reno di Lei è un fiume che nasce in Italia ed è uno dei rami sorgentizi del Reno, uno dei maggiori fiumi d'Europa. È l'unico fiume italiano appartenente al bacino idrografico del Mare del Nord.

Il corso è affluente del Reno di Avers, che a sua volta sfocia nel Reno Posteriore che unendosi al Reno Anteriore dà luogo al Reno propriamente detto.

La Val di Lei, dove scorre l'omonimo fiume, si trova in territorio italiano, pur costituendo uno dei pochissimi tratti di sovranità italiana posti oltre la linea di displuvio costituita dalle Alpi.

Sul corso del fiume è eretta una diga per lo sfruttamento idroelettrico. Benché il lago artificiale che forma sia quasi interamente italiano, la diga che lo crea si trova in territorio elvetico. Ciò è conseguenza di particolari accordi stipulati nel 1955 fra Italia e Svizzera[2].

Dati del tratto italiano

  • Lunghezza tratto 15 km
  • Altezza massima 3213 m s.l.m.
  • Altezza minima 1492 m s.l.m.

Dati della diga

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Diga della Valle di Lei.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]