Slizza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Slizza
Slizza
Ponte sullo Slizza tra Arnoldstein e Hohenthurn
Stati Italia Italia
Austria Austria
Suddivisioni Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia
Carinzia Carinzia
Suddivisioni (2) Udine Udine
Distretto di Villach-Land
Suddivisioni (3) Tarvisio, Arnoldstein, Hohenthurn
Lunghezza 25 km
Portata media 7,9 m³/s
Bacino idrografico 188 km²
Altitudine sorgente 1190 m s.l.m.
Nasce Sella Nevea Italia
46°28′11.94″N 13°34′11.32″E / 46.469984°N 13.569811°E46.469984; 13.569811
Sfocia a Arnoldstein nel Gail Austria
46°34′14.55″N 13°41′24.88″E / 46.57071°N 13.690245°E46.57071; 13.690245Coordinate: 46°34′14.55″N 13°41′24.88″E / 46.57071°N 13.690245°E46.57071; 13.690245

Lo Slizza (Gailitz in tedesco, Slize in friulano[1], Ziljica in sloveno) è un torrente dell'Italia e della Austria.

Nasce presso Sella Nevea e dopo aver percorso la val Rio del Lago giunge a Tarvisio e si ingrossa in quanto riceve alcuni affluenti. Riceve quindi il Rio di Fusine presso la frazione di Coccau ed a Thörl entra in Austria, dove bagna Arnoldstein e poi sfocia nella Gail che, a sua volta, sfocia nella Drava, che confluisce nel Danubio.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Toponomastica: denominazioni ufficiali in lingua friulana.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Friuli-Venezia Giulia Portale Friuli-Venezia Giulia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Friuli-Venezia Giulia