Apprendimento approfondito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'apprendimento approfondito (in inglese deep learning) è quel campo di ricerca dell'apprendimento automatico e dell'intelligenza artificiale che si basa su diversi livelli di rappresentazione, corrispondenti a gerarchie di caratteristiche di fattori o concetti, dove i concetti di alto livello sono definiti sulla base di quelli di basso.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Architetture[modifica | modifica wikitesto]

Reti neurali profonde[modifica | modifica wikitesto]

Convoluzione di reti neurali[modifica | modifica wikitesto]

Macchine di Boltzmann profonde[modifica | modifica wikitesto]

Macchine kernel multilivello[modifica | modifica wikitesto]

Reti deep-q[modifica | modifica wikitesto]

Applicazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Riconoscimento automatico del discorso
  • Riconoscimento di immagini
  • Elaborazione del linguaggio naturale
  • Scoperta di farmaci e tossicologia
  • Customer relationship management
  • Sistema di raccomandazione
  • Bioinformatica

Librerie software[modifica | modifica wikitesto]

  • TorchLibreria open source di machine learning in Lua
  • Theano — [Libreria]] open source di [[machine learning] in Python.
  • Deeplearning4j — Libreria open source di deep learning in Java. Fornisce parallelizzazione di CPU e GPU
  • OpenNN — Libreria open source in C++ che impementa reti neurali profonde e fornisce parallelizazzioni con CPU.
  • Gensim —Libreria di Elaborazione del linguaggio naturale in Python.
  • Apache SINGA[1][2] — A deep learning platform developed for scalability, usability and extensibility.
  • TensorFlow — Libreria open source di machine learning in C++ e Python con API per entrambe le versioni di Google. Fornisce parallelizzazione con CPU e GPU.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ B. C. Ooi, K.-L. Tan, S. Wang, W. Wang, G. Chen, J. Gao, Z. Luo, A.K.H. Tung, Y. Wang, Z. Xie, M. Zhang, K. Zheng. "SINGA: A Distributed Deep Learning Platform," ACM Multimedia (Open Source Software Competition). 2015.
  2. ^ W. Wang, G. Chen, T. T. A. Dinh, J. Gao, B. C. Ooi, K.-L.Tan, S. Wang. "SINGA: Putting Deep Learning in the Hands of Multimedia Users," ACM Multimedia. 2015.
  3. ^ Jeff Dean e Rajat Monga, TensorFlow: Large-scale machine learning on heterogeneous systems (PDF), su TensorFlow.org, Google Research, 9 novembre 2015. URL consultato il 10 novembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]