Foresta casuale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dati d'allenamento consistenti in punti-nuvola di due gaussiane
Una visualizzazione dello spazio-modello della Foresta casuale dopo un allenamento con i dati

Una foresta casuale (in inglese: random forest) è un classificatore d'insieme che è composto da molti alberi di decisione e dà in uscita la classe che corrisponde all'uscita delle classi degli alberi presi individualmente.[1] L'algoritmo per indurre a una foresta casuale fu sviluppato da Leo Breiman e Adele Cutler.[2]

Il nome viene dalle foreste di decisione casuali che furono proposte per primo da Tin Kam Ho dei Bell Labs nel 1995..[3][4][5]

Il metodo combina l'idea dell'insaccamento di Breiman della selezione casuale delle caratteristiche, introdotta indipendentemente da Ho e Amit Geman per costruire una collezione di alberi di decisione con la variazione controllata.

La selezione di un sottoinsieme di caratteristiche è un esempio del metodo del sottoinsieme casuale che, nella formulazione di Ho, è un modo di implementare la discriminazione stocastica proposta da Eugene Kleinberg.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tin Kam Ho, The Random Subspace Method for Constructing Decision Forests (PDF), in IEEE Transactions on Pattern Analysis and Machine Intelligence, vol. 20, nº 8, 1998, pp. 832–844, DOI:10.1109/34.709601.
  2. ^ (EN) Tin Kam Ho, Random Decision Forests (PDF), Proceedings of the 3rd International Conference on Document Analysis and Recognition, Montreal, QC, 14–16 August 1995, 1995, pp. 278–282.
  3. ^ (EN) Eugene Kleinberg, An Overtraining-Resistant Stochastic Modeling Method for Pattern Recognition (PDF), in Annals of Statistics, vol. 24, nº 6, 1996, pp. 2319–2349, DOI:10.1214/aos/1032181157, MR 1425956.
  4. ^ (EN) Eugene Kleinberg, On the Algorithmic Implementation of Stochastic Discrimination (PDF), in IEEE Transactions on PAMI, vol. 22, nº 5, 2000.
  5. ^ (EN) Eugine Kleinberg, Stochastic Discrimination and its Implementation. (archiviato dall'url originale il 26 novembre 2012).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]