App Store Optimization

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con il termine ottimizzazione (App Store Optimization, ASO, in inglese) si intendono tutte quelle attività finalizzate ad aumentare il business di una App, per ogni store esistente sul web (Apple App Store, Google Play, Windows Marketplace, etc.).

La disciplina è relativamente recente.

Il primo utilizzo del termine App Store Optimization, per descrivere questa nuova disciplina, sembra che sia apparso in una presentazione di Bryson Meunier, l'8 dicembre del 2009.

White Hat / Black Hat[modifica | modifica sorgente]

Ci sono diverse tecniche di modulazione del rating delle applicazioni.

Alcuni esperti (White hat) usano tecniche permesse e accettate (a esempio: modifiche di keywords o delle descrizioni).

Ci sono, poi, tecniche vietate e/o borderline, che sono applicate dagli Black hat, che comprendono recensioni fake e download falsificati.

Apple, nel 2012, ha annunciato che le app che utilizzano tali tecniche (Black Hat) potrebbero essere bannate dallo store.

Note[modifica | modifica sorgente]