Antonio da Cividale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Antonio da Cividale (13921421) è stato un compositore italiano del Rinascimento.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu monaco domenicano e la sua produzione artistica si effettuò nell'ambito dell'ultima fase dell'Ars Nova.

La caratteristiche della sua produzione lo avvicinano al Ciconia, ma comprendono alcuni elementi che indicano già un rinnovamento.

Nel 1412 ha scritto il mottetto Strenua quem duxit - Gaudeat et tanti per festeggiare il matrimonio di Giorgio Ordelaffi, signore di Forlì.

Controllo di autoritàVIAF (EN78045554 · ISNI (EN0000 0000 8272 7684 · LCCN (ENn96051371 · GND (DE135892627 · BNF (FRcb13981122m (data) · CERL cnp01146549