Anticorpi anti-ENA

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Gli anticorpi anti-ENA sono autoanticorpi antinucleo diretti contro antigeni nucleari estraibili (ENA) e sono presenti in numerose malattie autoimmuni[1][2].

Questi sono[2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h Giordano, pp. 11, 2008.
  2. ^ a b Prince HE, Hogrefe WR, Evaluation of a line immunoblot assay for detection of antibodies recognizing extractable nuclear antigens, in J. Clin. Lab. Anal., vol. 12, n. 5, 1998, pp. 320–4, PMID 9773966.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Harrison, Principi di medicina interna, 16ª ed., Milano, McGraw-Hill, 2005, ISBN 88-386-2999-4.
  • Nicola Giordano, Giuseppe Perpignano, Ranuccio Nuti, Compendio di reumatologia, Elsevier, 2008.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina