Anni 870

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gli anni 870 sono il decennio che comprende gli anni dall'870 all'879 inclusi.

Eventi, invenzioni e scoperte[modifica | modifica wikitesto]

Sacro Romano Impero dopo il Trattato di Meerssen. In arancione i territori di Carlo il Calvo, in verde quelli di Ludovico il Germanico e in rosa quelli di Ludovico II il Giovane.

Sacro Romano Impero[modifica | modifica wikitesto]

Francia Occidentalis[modifica | modifica wikitesto]

Francia Orientalis[modifica | modifica wikitesto]

Europa[modifica | modifica wikitesto]

Il Massacro dei Pauliciani, da Madrid Skylitzes.

Impero Romano d'Oriente[modifica | modifica wikitesto]

Britannia[modifica | modifica wikitesto]

Regno di Norvegia[modifica | modifica wikitesto]

Impero arabo[modifica | modifica wikitesto]

  • 870 - Anarchia di Samarra: Il ribelle Salih ibn Wasif viene catturato ed ucciso nella Samarra abbasside dalle truppe di Musa ibn Bugha al-Kabir.
  • 870: Finisce l'anarchia di Sammara grazie al califfo Al-Mu'tamid.

Asia[modifica | modifica wikitesto]

Cina[modifica | modifica wikitesto]

  • 876: Seiwa cede il trono di imperatore al figlio.

Altro[modifica | modifica wikitesto]

Religione[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]