Anna Maria Biricotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anna Maria Biricotti

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XI, XII, XIII
Gruppo
parlamentare
PCI, Progressisti - Federativo, PDS, DS
Circoscrizione Pisa (XI), Toscana (XII e XIII)
Collegio Livorno-Rosignano Marittimo (XII e XIII)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Comunista Italiano, Partito Democratico della Sinistra, Democratici di Sinistra
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione insegnante

Anna Maria Biricotti (Livorno, 20 febbraio 1941) è una docente e politica italiana.

Esponente del Partito Comunista Italiano, fu eletta consigliere provinciale della provincia di Livorno alle elezioni del 1990, divenendo vicepresidente della provincia nella giunta guidata dal socialista Iginio Marianelli.

Successivamente aderì Partito Democratico della Sinistra, nelle cui liste fu eletta alla Camera in occasione delle politiche del 1992, ricevendo 14.332 preferenze (circoscrizione Pisa-Livorno-Lucca-Massa-Carrara)[1]. Fu rieletta con i Progressisti alle politiche del 1994, nel collegio di Livorno-Rosignano Marittimo[2], confermandosi alle politiche del 1996 con il sostegno dell'Ulivo[3].

Terminò il mandato di parlamentare nel 2001.

Note[modifica | modifica wikitesto]