Ang babaeng humayo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ang babaeng humayo
Ang babaeng humayo.jpg
Una scena del film
Titolo originaleAng babaeng humayo
Lingua originalefilippino
Paese di produzioneFilippine
Anno2016
Durata226 min[1]
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaLav Diaz
SoggettoLav Diaz
SceneggiaturaLav Diaz
ProduttoreRonald Arguelles, Lav Diaz
Casa di produzioneCinema One Originals
FotografiaLav Diaz
MontaggioLav Diaz
ScenografiaLav Diaz
Interpreti e personaggi

Ang babaeng humayo (noto anche con il titolo internazionale The Woman Who Left) è un film del 2016 scritto e diretto da Lav Diaz. È stato il primo film filippino a vincere il Leone d'oro al miglior film.[2]

È il primo film di Charo Santos-Concio dopo la sua lunga parentesi come Presidente della ABS-CBN tra il 2008 e il 2015.[3]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Venezia 73, su labiennale.org. URL consultato l'11 agosto 2016.
  2. ^ Il Leone d’oro di Venezia al filippino Lav Diaz, La Stampa, 10 settembre 2016. URL consultato l'11 settembre 2016.
  3. ^ Stefania Ulivi, Mostra del Cinema di Venezia 2016 Vince il filippino (da 4 ore) Lav Diaz, Corriere della Sera, 10 settembre 2016. URL consultato l'11 settembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema