Andronico di Pannonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sant'Andronico
Sant'Andronico.png
 

Martire

 
NascitaI secolo
MortePannonia, I secolo
Venerato daChiesa cristiana ortodossa
Ricorrenza30 giugno

Andronico (I secoloPannonia, I secolo) è stato un santo romano, membro insigne della prima comunità cristiana e riconosciuto come martire.

Cristiano di Roma, fu salutato da Paolo alla fine dell'epistola ai Romani come uno dei suoi “parenti e compagni di prigionia”. Dice di lui che “era in Cristo” prima di Paolo stesso e lo chiama “apostolo insigne” (16,7[1]).

Fu forse marito di Giunia se questo nome, citato con il suo, apparteneva a una donna. Proclamato santo dalla Chiesa, viene ricordato il 30 giugno.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN164151246510644131026 · GND (DE1147212287 · WorldCat Identities (ENviaf-164151246510644131026
  1. ^ Rm 16,7, su laparola.net.