Amore 14 (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amore 14
AutoreFederico Moccia
1ª ed. originale2008
Genereromanzo
SottogenereRosa
Lingua originale italiano
AmbientazioneRoma
PersonaggiCarolina, Massimiliano, ecc.
Preceduto daDiario di un sogno
Seguito daScusa ma ti voglio sposare

Amore 14 è un romanzo di Federico Moccia, pubblicato il 2 ottobre 2008 dalla casa editrice Feltrinelli.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È il primo giorno di scuola e stranamente Carolina è felice di tornare a scuola. Dopo che il primo giorno è passato Carolina si trova con le amiche al loro bar preferito, Cioccolatì e lì racconta quello che è successo l'estate appena passata: ha dato il primo bacio. Le sue amiche ascoltano la conversazione con molto interesse e, quando Carolina finisce dicendo che ha provato una sensazione di piacere baciandolo, è già ora di tornare a casa. Carolina torna a casa in pullman, ma prima si ferma in libreria; lì un ragazzo, di nome Massimiliano, le regala un CD di James Blunt, la porta con sé alla Fontana di Trevi dove si presentano e si scambiano il numero di cellulare. Mentre torna a casa le rubano il cellulare e così perde tutti i suoi numeri, compreso quello di Massimiliano (detto Massi); lo confida ad Alice (detta Alis), che subito il giorno dopo gliene regala uno nuovo. Il sabato seguente vanno a una festa molto rilevante per la popolarità di una ragazza e lì incontra il ragazzo per cui aveva una cotta, prova a baciarla ma viene scoperto dalla sua ragazza, che, indignata, se ne va a casa con il suo migliore amico Gibbo; in macchina Gibbo, molto astutamente, la bacia. Il mese dopo il fratello di Carolina decide di andare a vivere da solo e di abbandonare l'università per seguire la sua vocazione: fare lo scrittore. Suo padre s'infuria con lui, ma dopo l'intervento della moglie nella discussione, accetta che il figlio voglia andarsene. Si compra una barca sul mare e con l'aiuto di Carolina si sistema. Verso novembre Carolina si reca in ospedale per trovare u n suo amico; qui incontra il cugino dell'amico, Michele, che s'innamora di lei. Michele le dà lezioni di tennis ed escono insieme; Carolina pensa ancora a Massi e così verso fine anno decide di chiudere la relazione con l'altro ragazzo. Il giorno del suo compleanno, 3 febbraio, tutti le fanno una grande sorpresa con molti regali. I familiari le regalano un motorino e gli amici del cuore, Gibbo e Filo, la portano a Venezia a vedere il concerto di Biagio Antonacci. Si scopre che Clod non ha mai dato il primo bacio, come affermava fino a quel momento; secondo Carolina è meglio aspettare per non sbagliare ragazzo. Infatti, poi Clod si bacia e si fidanza per la prima volta con un ragazzo per cui ha una cotta da sempre, e adesso è ricambiato. Aprile per Carolina non è un mese tranquillo, perché alla fine del mese muore suo nonno che amava tanto e si accorge che l'amore vero non potrà mai essere distrutto, neanche dalla morte. Al contrario, maggio è il mese dove la sua gioia e il suo amore sboccia a pieno. Ad una festa del Piper finalmente si rincontra con il suo Massi, dove si scambiano un lungo bacio. Passano i pomeriggi soli in casa sua a baciarsi e dichiararsi il proprio amore. Insomma, è la sua prima vera storia seria. Giugno è l'ultimo mese di scuola e per lei, è tempo di esami e cambiamenti. Supera brillantemente gli esami e viene invitata nella residenza estiva di Alis, dove ha organizzato una festa. Mentre Alis parla con Massi il suo ragazzo s'ingelosisce e la prende con sé, a differenza di Carolina che non è per niente gelosa del suo ragazzo, si fida di lui e della sua migliore amica. Sotto le stelle Massi e Carolina si dichiarano ufficialmente il loro amore e si danno un appassionato bacio. Lei non può immaginare che dopo nemmeno due mesi che hanno una relazione lui la tradirà con Alis. Lei sconvolta fa una passeggiata piangendo, quando vede a bordo di una Mercedes suo fratello Rusty James; il suo romanzo è stato pubblicato e lui ha acquistato una macchina nuova. Ora Carolina è più serena, in fondo ho solo quattordici anni, pensa, potrà ancora essere felice.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Carolina, la protagonista del libro: è una tipica ragazzina tra i tredici e i quattordici anni, sognatrice e estroversa, ma con un rapporto poco aperto con i genitori e la sorella Alessandra e un'ammirazione particolare al fratello Giovanni detto Rusty James; il loro rapporto è molto speciale per la protagonista.
  • Massimiliano, il primo amore di Carolina: si sono incontrati da Feltrinelli e da lì non si sono più rivisti fino alla festa di un locale dove inizia la loro storia d'amore. È un ragazzo di diciannove anni moro, alto e bello.
  • Alis e Clod, Alice e Claudia, le migliori amiche di Carolina: le due amiche sono una l'opposto dell'altra. Alis arrogante e viziata, Clod ingorda di cioccolato e spiritosa.
  • Lucilla e Tommaso, i nonni: le figure di riferimento di Carolina; sono la coppia perfetta. Quando il nonno muore la nonna non è più la stessa e non trova più quella gioia che aveva con suo marito.
  • Cudini, giovane studente un po' fuori dal comune .
  • Alessandra: la sorella di Carolina.
  • Gibbo: è il "secchione" della classe, nonché migliore amico di Carolina.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 ottobre 2009 è uscito nelle sale cinematografiche il film Amore 14, ispirato al libro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura