Altuf'evo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mosmetro.svg Altuf'evo
Алтуфьево
Metro MSK Line9 Altufyevo.jpg
Stazione della metropolitana di Mosca
Gestore Moskovskij metropoliten
Inaugurazione 1994
Stato In uso
Linea linea Serpuchovsko-Timirjazevskaja
Tipologia Stazione sotterranea
Mappa di localizzazione: Mosca
Altuf'evo
Altuf'evo
Metropolitane del mondo

Coordinate: 55°53′52″N 37°35′13″E / 55.897778°N 37.586944°E55.897778; 37.586944

Metropolitana di Mosca
Linea 9 — Serpuchovsko-Timirjazevskaja
White dot.svg  Altuf'evo
White dot.svg  Bibirevo
White dot.svg  Otradnoe
White dot.svg  Vladykino
White dot.svg  Petrovsko-Razumovskaja
White dot.svg  Timirjazevskaja
White dot.svg  Dmitrovskaja
White dot.svg  Savelovskaja
M5  White dot.svg  Mendeleevskaja
M10  White dot.svg  Cvetnoj Bul'var
M2 · M7  White dot.svg  Čechovskaja
M1 · M3  White dot.svg  Borovickaja
White dot.svg  Poljanka
M5  White dot.svg  Serpuchovskaja
White dot.svg  Tulskaja
White dot.svg  Nagatinskaja
White dot.svg  Nagornaja
White dot.svg  Nachimovskij Prospekt
M11  White dot.svg  Sevastopolskaja
White dot.svg  Čertanovskaja
White dot.svg  Južnaja
White dot.svg  Pražskaja
White dot.svg  Ulica Akademika Jangelja
White dot.svg  Annino
M12  White dot.svg  Bul'var Dmitrija Donskogo

Altuf'evo (in russo: Алтуфьево?) è il capolinea nord della Linea Serpuchovsko-Timirjazevskaja, la linea 9 della Metropolitana di Mosca; è la stazione più settentrionale dell'intera rete. Fu inaugurata nel 1994, e si trova a bassa profondità, a soli 9 metri dal livello del suolo.

Il suo nome corrisponde a uno dei quartieri della città di Mosca. Il traffico passeggeri è abbastanza intenso, infatti ogni giorno accedono alla stazione circa 70.000 persone, a causa della densità di popolazione dell'area, e anche per il fatto di essere una delle stazioni che servono la città satellite di Dolgoprudnyj.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Sito ufficiale, su engl.mosmetro.ru (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2007).